Avviso pubblico per sostegno al settore vitivinicolo – Misura “Promozione sui mercati dei Paesi terzi”

6-Agri-Food

La Regione Emilia-Romagna concede contributi al 60% ai produttori di vino e alle loro associazioni per la promozione del vino nei Paesi terzi. Scadenza domande 30 novembre 2020 ore 15.00.

Il bando regionale adotta le modalità di attuazione della misura della promozione contenute nell’avviso pubblico emanato dal Mipaaft con decreto direttoriale 30 settembre 20120 n. 9193815, stabilendo al contempo di:

  • destinare 250.000 euro ai progetti multiregionali
  • presentare massimo 2 progetti per beneficiario purché riguardino Paesi terzi diversi
  • abbassare la soglia minima di contributo a 100.000 euro
  • abbassare il quantitativo minimo di vino confezionato per partecipante, comunque superiore ai 50hl
  • fissare a 5.000 euro la soglia di contributo minimo per partecipante per Paese terzo e per Paese emergente

Prodotti: Ammessa la promozione di vini Doc e IGP, vini spumanti di qualità anche aromatici e vini con l’indicazione della varietà purché la promozione di quest’ultimi non sia esclusiva.

Criteri di accesso: i produttori di vino e le loro associazioni possono usufruire dei contributi previsti purché dispongano di sufficienti capacità tecniche e risorse finanziare e abbiano adeguata disponibilità di vino da esportare come stabilito nel bando ministeriale.

Risorse: € 6.041.314,46