Bando ERA-MIN 3

Training

Aperto il primo bando congiunto dell’ERA-NET Cofund ERA-MIN3, che con un budget di 19 milioni di euro finanzierà progetti di ricerca che promuovono l’approvvigionamento sostenibile e responsabile, la lavorazione, la produzione, il consumo e il riciclaggio di materie prime in un sistema di economia circolare.

In particolare, l’obiettivo del bando 2021 è una ricerca orientata ai bisogni che si rivolge a tre segmenti di materie prime non combustibili, non alimentari: materiali metallici; materiali da costruzione; minerali industriali.

Nel dettaglio, i cinque topics del bando sono:

  • Topic 1 – Supply of raw materials from exploration and mining
  • Topic 2 – Circular Design
  • Topic 3 – Processing, Production and Remanufacturing
  • Topic 4 – Recycling and Re-use of End-of-Life Products Recycling and Re-use of End-of-Life Products
  • Topic 5 – Cross-cutting topics

Il bando si rivolge a tutti gli attori della catena del valore delle materie prime, comprese le università, gli istituti di ricerca, le imprese, le organizzazioni non governative (ONG) e le autorità pubbliche.

Il bando prevede una valutazione a due fasi: le pre-proposals dovranno essere inviate entro il 1° aprile 2021. Le full proposals dovranno essere inviate entro il 1° settembre 2021. L’Italia parteciperà attraverso il MIUR, con un budget pari a 600.000 euro. Oltre alla documentazione richiesta dal bando, i partecipanti italiani dovranno inviare al MIUR ulteriori documenti. Maggiori informazioni nel testo del bando e in particolare nell’allegato IV.

ERA-MIN3 è una rete paneuropea globale, innovativa e flessibile di 26 organizzazioni di finanziamento della ricerca europee ed extraeuropee, che mira a continuare a rafforzare la comunità delle materie prime minerali attraverso il coordinamento di programmi di ricerca e innovazione sulle materie prime non combustibili e non alimentari.