CONTRIBUTI A FAVORE DEI COMUNI PER GLI INTERVENTI RIVOLTI AL RECUPERO DEI BENI CONFISCATI.

san-francisco-210230_640

Il bando è relativo all’erogazione ai Comuni di contributi volti a consentire il riutilizzo e la funzione sociale dei beni confiscati alle criminalità organizzate ed assegnati ai Comuni stessi.

Soggetti beneficiari sono i Comuni assegnatari di beni immobili confiscati alla criminalità organizzata alla data di presentazione della domanda. Sono altresì ammesse le domande dei Comuni che hanno in corso le procedure di assegnazione del bene, purché le stesse si esauriscano entro 90 giorni dalla presentazione della domanda.

Il contributo è concedibile in misura non superiore al 50% delle spese ritenute ammissibili e comunque non potrà essere superiore ad € 50.000 per ciascun intervento. Copertura finanziaria del bando euro 150.000,00.

Le domande devono essere presentate entro le ore 12.00 del 28 settembre 2018.