EU Aid Volunteers

Il 30 settembre 2020 scade la call per candidarsi per la certificazione di organizzazioni mittenti e ospitanti che vogliono partecipare all’EU Aid Volunteers initiative.
La call è basata sulla normativa UE No 375/20141 che ha istituito un Corpo Volontario Europeo di Aiuto Umanitario (“the EU Aid Volunteers initiative”) come struttura per contributi comuni dei volontari europei per supportare l’aiuto umanitario in Paesi terzi.
L’obiettivo generale della call è quello di contribuire a supportare l’implementazione dell’ EU Aid Volunteers iniziative attraverso l’istituzione di un meccanismo di certificazione per le organizzazioni mittenti e ospitanti assicurando che rispettino gli standards e le procedure dell’articolo 9 della normativa 375/2014, il programma legale base.
L’obiettivo specifico della call è di redigere una lista delle organizzazioni mittenti e ospitanti.
Un meccanismo di certificazione del genere è basato sui principi di semplificazione e non duplicazione, differenziazione tra sending e hosting organisations, efficienza dei costi, trasparenza e imparzialità, incoraggiando la diversità e l’accessibilità.