Il 2 marzo 2017 a Roma, dalle 10:30 alle 13:30, si terrà al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo l’infoday della nuova call sulle piattaforme europee di Europa Creativa, durante il quale verranno presentati gli obiettivi, priorità, struttura, application form e budget form della call.

Lo schema di finanziamento delle piattaforme è stato pensato per dare visibilità agli artisti emergenti e alle loro opere, per stimolare l’audience development e per far circolare le opere culturali europee al fine di influenzare i settori culturali e creativi.

Si tratta, infatti, di una struttura complessa: almeno 10 membri provenienti da 10 paesi diversi, guidati da un coordinatore, che ne esprime la vision culturale.
La call è una delle più complicate del Programma Cultura e per partecipare è necessario avere una buona capacità di networking in Europa.

Per visualizzare la fonte e avere maggiori informazioni, si prega di cliccare il seguente link.