Gestione sostenibile del suolo agricolo: prossima pubblicazione del primo bando interno della EJP SOIL

agriculture

Al via il 30 giugno il primo bando interno dell’EJP SOIL, un programma congiunto europeo che comprende 24 paesi impegnati nell’obiettivo generale di fornire soluzioni sostenibili per la gestione dei suoli agricoli che contribuiscano alle principali sfide sociali, tra cui il cambiamento climatico e il futuro approvvigionamento alimentare.

L’obiettivo generale del bando è quello di finanziare progetti di ricerca aperti ai partner della EJP SOIL e a terzi collegati in base all’accordo consortile per colmare le lacune di ricerca e sviluppo individuate dalla “Roadmap for EU Agricultural Soil Management research” della EJP SOIL.

Le proposte progettuali dovranno afrontare uno dei seguenti 8 topic:

  • Quantification of the potential of agricultural soils to sequester more carbon and reduce GHGs emissions at the regional & national scale in the different partner countries
  • Evaluating soil management options for specific objectives: Trade-offs between soil organic carbon sequestration and greenhouse gas emissions
  • Evaluating soil management options for the specific objective of Climate change adaptation
  • Innovative soil management practices in Europe and their suitability for European farming systems
  • Methodologies and tools to assess the contribution of soils to ecosystem services / for assessing soil quality
  • Enabling conditions to implement improved management options and tools to monitor soil quality: Analysis on how soil indicators could be used to support CAP measures
  • Landscape analyses: Erosion processes
  • Good knowledge of the present status of agricultural soils: Innovative techniques for high-detail mapping soil spatial variation

Il budget messo a disposizione dal bando corrisponde a 15 milioni di euro.

In Italia è beneficiario dell’EJP SOIL il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) e sono enti terzi collegati il CNR, ISPRA, UNIPA, ENEA, AGRIS, ERSAF Lombardia.

Scadenza: 04/09/2020