INTERREG ITALIA-MALTA

Interreg Italia-Malta:l’autorità di gestione del programma Interreg V – A Italia-Malta, ha approvato l’avviso n. 1/2016 per la presentazione di progetti di cooperazione.
FINALITA’: contribuire alla crescita intelligente, sostenibile e inclusiva a livello transfrontaliero, assistendo la specializzazione nei settori della ricerca e innovazione, sviluppando la competitività delle micro, piccole e medie imprese, proteggendo l’ambiente e promuovendo azioni per mitigare gli effetti del cambiamento climatico e i rischi naturali e antropici dell’area.
L’area eleggibile del programma di cooperazione riguardaper l’Italia: Sicilia – Aree NUTS 3: Palermo, Trapani, Caltanissetta, Agrigento, Ragusa, Siracusa, Enna,Catania e Messina. Per Malta: Malta, Gozo e Comino.
BENEFICIARI:enti pubblici, organismi di diritto pubblico, enti privati purché dotati di personalità giuridica.
Ogni progetto di cooperazione dovrà prevedere un pacchetto di interventi (puntuali, concreti e cantierabili) logicamente e coerentemente connessi fra loro al fine di intercettare un’unica azione tra quelle ammissibili di unico Obiettivo specifico e Asse Prioritario del programma. Ciascun progetto di cooperazione sarà costituito da beneficiari partner e da un beneficiario capofila e quest’ultimo rappresenterà l’intero partenariato di fronte all’AdG e alle altre autorità del programma.
Ciascun progetto di cooperazione dovrà prevedere interventi finanziari compresi tra € 500.000 ed € 2.500.000,00 con durata massima di 36 mesi.Scadenza domande 8 novembre 2016.