Abruzzo Bike Friendly

Abruzzo Bike Friendly

bike-1687088__340

La Regione Abruzzo intende promuovere la creazione di una rete di strutture ricettive e di servizi complementari in grado di favorire lo sviluppo e la qualificazione dell’offerta cicloturistica, denominata “Abruzzo Bike Friendly”.

La rete regionale “Abruzzo Bike Friendly” si pone come obiettivo primario l’innalzamento del livello qualitativo dell’esperienza offerta al turista. La costituzione di tale rete mira a crear una permanente collaborazione tra gli operatori turistici in grado di costruire un prodotto turistico competitivo relativamente al settore del cicloturismo e del ciclismo su strada e fuoristrada.

Possono presentare domanda di adesione alla rete regionale le strutture ricettive, operatori della ristorazione, servizi complementari all’offerta ricettiva e stabilimenti balneari con sede legale e/o operativa nella Regione Abruzzo.

La Regione Abruzzo si impegna ad introdurre nel mercato il prodotto creato, attuare azioni promozionali atte ad inserire il prodotto con le relative proposte nel mercato di riferimento, divulgare i prodotti della rete regionale “Abruzzo Bike  Friendly” attraverso materiali promozionali nelle fiere, presentazioni, eventuali road show, eventi educational, creare uno spazio web dedicato al prodotto “Abruzzo Bike  Friendly”. Le domande  di ammissione alla rete possono essere presentate da: Strutture ricettive turistiche; Operatori turistici e esercizi commerciali complementari all’offerta cicloturistica;  Attività legate alla ristorazione; Stabilimenti balneari.

G.A.L. Bando pubblico n. 1.2019 per lo sviluppo di itinerari ciclo-escursionistici e-bike per il turismo outdoor e “for all”, con una connotazione specifica per la fruizione da parte di famiglie con bambini – op. 7.5.2.

G.A.L. Bando pubblico n. 1.2019 per lo sviluppo di itinerari ciclo-escursionistici e-bike per il turismo outdoor e “for all”, con una connotazione specifica per la fruizione da parte di famiglie con bambini – op. 7.5.2.

bike-1687088__340

Il presente Bando concede un sostegno a investimenti finalizzati a incrementare la fruibilità della rete escursionistica territoriale attraverso lo sviluppo di itinerari ciclo escursionistici per E-BIKE, con una marcata attenzione alla fruibilità per le famiglie ed all’accessibilità “for all”.

Beneficiari: Unioni di Comuni, Unioni Montane di Comuni, Comuni con sede in area G.A.L., singoli od associati in raggruppamento tramite specifica convenzione.

Tipo di agevolazione prevista: l’agevolazione prevista è un contributo in conto capitale a fondo perduto pari al 90% della spesa totale ammessa.

Scadenza per la presentazione delle domande di contributo per via telematica, tramite l’applicativo di Sistema Piemonte: martedì 10 settembre 2019, ore 12.00.

SICUREZZA DELLA CIRCOLAZIONE CICLISTICA CITTADINA

PROGRAMMA DI INTERVENTI PER LA SICUREZZA DELLA CIRCOLAZIONE CICLISTICA CITTADINA

 

Il Bando concede dei finanziamenti ai Comuni con popolazione superiore ai 20.000 abitanti per la realizzazione di piste e percorsi ciclabili protetti, che rivestano un carattere comunale, che siano funzionali alla mobilità sistematica, al pendolarismo e ai servizi di nodi di interesse collettivo e che mettano in collegamento le stazioni/fermate ferroviarie e/o del Trasporto Pubblico Locale.

Soggetti beneficiari: Comuni con popolazione superiore a 20.000 abitanti. Sono   cofinanziabili   interventi   con   un   costo   ammesso   previsto   pari   o   superiore   a   €100.000,00.

Le domande dovranno pervenire al suddetto indirizzo entro e non oltre le ore 12.00 del 3 agosto 2018.