ISFP-2018-AG-OC – Pilastro crimine organizzato e traffico di esseri umani

ISFP-2018-AG-OC – Pilastro crimine organizzato e traffico di esseri umani

 

pexels-photo

 

Si apriranno il 15 novembre le due call nell’ambito del crimine organizzato e traffico di esseri umani. I due bandi hanno i seguenti topic:

  • ISFP-2018-AG-OC-ENV: Crimine ambientale: L’obiettivo è quello di potenziare le attività operative delle forze dell’ordine attraverso la formazione delle autorità competenti in merito a: lotta contro il traffico di specie selvatiche, criminalità forestale e altre forme di criminalità selvaggia; lotta contro la tratta di rifiuti illeciti e ogni altro tipo di crimine ambientale.

Risultati attesi: aumentare le attività operative delle forze dell’ordine in materia di criminalità ambientale.

  • ISFP-2018-AG-OC-FIRE: Traffico di armi da fuoco: L’obiettivo è finanziare progetti sulla lotta contro la tratta di armi da fuoco, per facilitare iniziative congiunte e azioni operative dei paesi dell’UE associati a partner terzi, come i paesi dell’Europa sudorientale e del Medio Oriente e del Nord Africa (MENA); migliorare le competenze nel settore del traffico di armi da fuoco, in particolare migliorando la conoscenza, l’individuazione, l’indagine e il perseguimento a livello dell’UE e con i principali paesi terzi; promuovere le migliori pratiche, tra l’altro, per quanto riguarda la deframmentazione delle informazioni e delle informazioni pertinenti lungo le rotte del traffico di armi da fuoco da e verso l’UE; salvaguardare il mercato lecito dell’UE nel settore del traffico di armi da fuoco; ridurre la diversione delle armi da fuoco in mani criminali nell’UE.

Risultati attesi: aumentare le iniziative congiunte e le azioni operative sulla lotta contro la tratta delle armi da fuoco dei paesi dell’UE associati a terzi partner.

Scadenza: 14 febbraio 2019

Sostegno progetti per protezione dei diritti delle persone sospettate o accusate di crimine

Sovvenzioni di azioni per il sostegno a progetti transnazionali per la protezione dei diritti delle persone sospettate o accusate di crimine-Programma Giustizia

29366-fx-6-0-13-6-9-0-90-10-10-90-90

Scadrà il 12 Ottobre 2017 l’Invito a presentare proposte inerente a sovvenzioni di Azioni per il sostegno a progetti transnazionali per la protezione dei diritti delle persone sospettate o accusate di crimine e i diritti delle vittime di crimini, reso pubblico nell’ambito del Programma Giustizia.

Compito dello stesso sarà quello di contribuire all’ulteriore sviluppo di uno Spazio europeo di Giustizia basato sul riconoscimento reciproco e la fiducia reciproca, in particolare attraverso la promozione della cooperazione giudiziaria in materia civile e penale.