Integrità dei social media – Bando per un progetto pilota

Integrità dei social media - Bando per un progetto pilota

brooke-cagle-g1kr4ozfoac-unsplash

La Commissione europea – DG Reti di comunicazione, contenuti e tecnologie (CNECT), nel quadro della Strategia digitale europea, ha lanciato un bando per un progetto pilota sul tema Integrity of social media, con l’obiettivo di elaborare un Codice di integrità professionale per le organizzazioni europee indipendenti di controllo dei fatti, guidarne l’attuazione e supportare le organizzazioni di controllo dei fatti (fact-checking) e di indagine open source nell’adesione ad esso.

Il progetto riunirà insieme organismi europei di controllo dei fatti, consolidati o emergenti, compresi gli organismi di indagine open source ed enti esperti nell’organizzare azioni di sostenibilità e di sostegno a organizzazioni di piccole dimensioni, che collaboreranno strettamente con EDMO, l’Osservatorio europeo dei media digitali e discuteranno i loro risultati con lo European Science and Media Hub del Parlamento europeo.

Il bando è rivolto a organizzazioni no-profit (private o pubbliche), enti a scopo di lucro, università, istituzioni educative e centri di ricerca, riuniti in partenariato di almeno 3 enti, che comprenda almeno 3 organismi di controllo dei fatti di 3 diversi Stati membri UE.

Il budget disponibile per il bando ammonta a 900.000 euro che saranno utilizzati per il cofinanziamento di un (solo) progetto pilota. Il contributo massimo ammonterà al 75% dei costi ammissibili di progetto.

Scadenza per la presentazione delle proposte progettuali: 30/06/2021