EU Hubs 4 Data Forum

nasa-q1p7bh3shj8-unsplash

Il 30 marzo 2021 si terrà l’evento annuale EUH4D Data Forum dedicato alla Data Innovation organizzato dal progetto EUHubs4Data.

L’obiettivo dell’evento è aumentare la consapevolezza, condividere risultati e raccomandazioni e ricevere contributi sulle strategie e le politiche della Commissione europea riguardanti i dati, grazie alla partecipazione di esperti sui Big Data europei.

Inoltre, l’evento presenterà come EUHubs4Data e altre iniziative stanno affrontando le sfide tecniche, etiche, legali e gli ostacoli per le imprese che è necessario affrontare per velocizzare l’innovazione transfrontaliera basata sui dati in Europa.

Per partecipare è necessario registrarsi sul sito dell’iniziativa.

European Research & Innovation Days 2021

schermata-2021-03-04-alle-09-37-46

Gli European Research & Innovation Days sono l’evento annuale faro della Commissione europea in materia di ricerca e innovazione, che riunisce i responsabili politici, i ricercatori, gli imprenditori e il pubblico per discutere e plasmare il futuro della ricerca e dell’innovazione in Europa e oltre. L’evento si svolgerà online il 23 e 24 giugno 2021, consentendo a tutti di essere coinvolti da qualsiasi luogo.

Quest’anno segna l’inizio di Horizon Europe, il programma di ricerca e innovazione dell’UE più ambizioso di sempre e sarà un momento decisivo per rafforzare lo spazio europeo della ricerca . La cooperazione nella ricerca e nell’innovazione è essenziale per la ripresa dalla pandemia COVID-19 e aprirà la strada a un futuro più verde e più digitale. Gli European Research & Innovation Days rappresenteranno un’opportunità unica per scoprire le future possibilità proposte dalla nuova programmazione.

L’evento è incentrato sulla collaborazione: riunire individui ed esperti di tutte le aree per costruire connessioni e accendere un futuro più luminoso.

Per consultare i dettagli, gli ultimi aggiornamenti e la struttura delle giornate, si prega di visitare la pagina web dell’evento.

Info Day R&I nel bacino del Mediterraneo

schermata-2021-02-04-alle-12-53-41

Il 16 febbraio 2021 si terrà l’Info Day di PRIMA – Partnership for Research and Innovation in the Mediterranean Area, programma congiunto a sostegno dei sistemi alimentari e delle risorse idriche nel bacino del Mediterraneo. L’evento, che si svolgerà in maniera virtuale, fornirà informazioni e dettagli sui bandi 2021 di prossima uscita.

L’evento sarà disponibile in streaming.

Maggiori informazioni sull’evento saranno a breve disponibili sul sito web ufficiale.

Process4Planet Brokerage Event

schermata-2021-02-04-alle-12-26-06

Dall’8 al 19 febbraio 2021 l’associazione SPIRE organizza il Process4Planet Brokerage Event, per riunire le aziende europee afferenti a diversi settori quali chimica, minerali, acqua, cellulosa e carta. Lo scopo sarà quello di discutere i futuri argomenti di interesse della partnership che saranno lanciati a breve e per generare nuovi contatti commerciali e potenziali opportunità di cooperazione nei prossimi bandi.

Durante l’evento verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • Hubs for circularity (I-US)
  • Climate Neutrality
  • Circularity in value chains
  • Digital production
  • Resources in Process Industries
  • Waste
  • Water
  • CO2/CCU
  • Renewables and electrification
  • Industrial facilities towards energy transition

La metodologia dell’evento si compone di tre fasi principali:

  • Primo giorno – un infoday sulle novità e sui punti salienti del P4Planet
  • Secondo e terzo giorno – la parola ai partecipanti, con pitch e sale di conversazione aperte per discutere ulteriori dettagli di idee e proposte con le persone interessate
  • Giorni successivi – una settimana in più per consentire ai partecipanti di godersi il match-making attraverso incontri mirati 1 a 1 su richiesta di tutti

Per maggiori informazioni, si prega di visualizzare la pagina web dell’evento.

EU Industry Days

schermata-2021-01-28-alle-12-38-07

Dal 22 al 26 febbraio 2021 si svolgeranno gli EU Industry Days, l’evento annuale sull’industria più importante d’Europa, organizzato dalla Commissione Europea.

L’evento si configura come piattaforma principale per discutere le sfide industriali e sviluppare opportunità e risposte politiche in un dialogo inclusivo con un’ampia gamma di partner. Gli EU Industry Days contribuiranno inoltre a garantire che le politiche a livello europeo, nazionale, regionale e locale lavorino insieme per consentire all’industria europea di creare posti di lavoro, crescita e innovazione in Europa.

La Commissione europea sta infatti investendo nell’industria dell’UE cercando di favorire un’economia moderna, pulita ed equa. Promuovendo la competitività industriale attraverso molte iniziative, la Commissione mira tramite questo tipo di eventi a responsabilizzare i cittadini, rivitalizzare le regioni e disporre delle migliori tecnologie per l’industria intelligente e innovativa del futuro.

Un evento degno di nota durante gli EU Industry Days, sarà il webinar “Scaling up SMEs in the midst of Corona“, che si terrà il 24 febbraio e affronterà il tema della ripresa delle PMI dopo la crisi legata alla pandemia e la loro possibilità di restare competitive.

La partecipazione è gratuita previa registrazione sul sito dell’evento.

R&I nel recovery: quale ruolo per Horizon?

schermata-2021-01-28-alle-12-19-04

Da quando la presidente della Commissione Ursula von der Leyen è entrata in carica nel 2019, ha costantemente sottolineato la ricerca e l’innovazione (R&I) come motore fondamentale delle trasformazioni verdi e digitali dell’Europa, sottolineando inoltre la centralità della R&I per la competitività globale.

Ora che i numeri chiave sono stati finalmente concordati, Horizon Europe – il prossimo programma quadro di ricerca e innovazione – si prepara al lancio. Tuttavia, rimangono importanti interrogativi sull’impatto che Horizon avrà in ultima analisi, come ponte tra crisi e ripresa e come base per la ricostruzione delle società e delle economie europee. Può la Commissione stabilire vere sinergie tra Horizon e altri programmi? Gli Stati membri e i paesi associati allineeranno le proprie risorse e i propri programmi con le ambizioni europee di R&I? E nel contesto globale, l’Europa può realisticamente aspettarsi di raggiungere i suoi obiettivi strategici – in settori come il clima e l’intelligenza artificiale – senza la Cina e gli Stati Uniti a bordo?

Per rispondere a queste, e moltre altre domande, il 22 e 23 febbraio 2021 si svolgerà la Science|Business Annual Network Conference che verterà sull’analisi del nuovo programma Horizon Europe. La conferenza riunirà figure chiave della scena europea e internazionale, come tre Commissarie Europee (Vestager, Gabriel e Kyriakides), il Segreario Generale dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, e molti altri speakers di rilevanza internazionale nel campo R&I. Lo scopo sarà quello di affrontare in modo approfondito importanti interrogativi che riguardano l’effettiva implementazione del nuovo programma e l’impatto che Horizon Europe potrà avere come ponte tra la crisi e la ripresa e come base per la ricostruzione delle società e dell’economia europea.

Per maggiori informazioni, si prega di consultare la pagina web dell’evento.

FIWARE Energy Day – Comunità energetiche

schermata-2021-01-14-alle-10-50-49

Il 18 gennaio 2021 si terrà il FIWARE Energy Day – Edition 2 dal titolo “Local Energy Communities and Their Contribution to the EU Green Deal”, organizzato dalla Fondazione FIWARE.

Negli ultimi anni, FIWARE Foundation ha supportato le comunità energetiche locali, le utility e i fornitori di servizi energetici nel perseguire l’innovazione e con la seconda edizione del FIWARE Energy DAY, mira a presentare un programma con relatori ed esperti di fama mondiale, mostra una serie di interessanti casi di studio che dimostrano con quanta facilità le comunità energetiche locali possono sviluppare e integrare nuovi servizi innovativi nella rete.

Con il “Pacchetto energia pulita per tutti gli europei“, l’Unione Europea ha formalmente riconosciuto questi nuovi attori come “Comunità energetiche dei cittadini”, aprendo la strada alla rimozione di tutte le barriere normative che impediscono la loro partecipazione ai mercati dell’energia e aprendo nuove opportunità per le entità che gestirà l’orchestrazione dei servizi necessari affinché l’industria possa operare in futuro.

Per partecipare, si prega di visitare la pagina web dell’evento.

Infoday bandi LIFE per ONG

anaya-katlego-cxkk4zu7ane-unsplash

Il 12 gennaio 2021 si terrà l’infoday virtuale per spiegare come funzionano i finanziamenti LIFE nell’ambito dei bandi LIFE 2020 per le organizzazioni non governative sul Green Deal europeo (LIFE 2020 NGO4GD).

Come parte della risposta del programma LIFE alla crisi innescata dalla pandemia di COVID-19, sarà lanciato uno speciale invito a presentare proposte per rafforzare la capacità delle ONG in tutta l’UE di mobilitare la partecipazione pubblica nell’attuazione del Green Deal europeo. L’evento introdurrà gli aspetti principali del prossimo bando. I partecipanti potranno utilizzare sli.do e l’hashtag # NGO4GD per porre domande. Il moderatore affronterà alcune di queste domande alla fine di ogni sezione.

L’EASME introdurrà la sessione, con la DG Ambiente della Commissione europea che evidenzierà il contributo chiave delle ONG ambientali al Green Deal europeo. La DG illustrerà i collegamenti pertinenti all’attuale panorama della politica climatica dell’UE. L’EASME condividerà quindi i dettagli delle priorità e dei criteri di ammissibilità del bando prima di elaborare i suoi aspetti tecnici e finanziari.

L’infoday è dedicato a tutte le ONG legalmente registrate nell’UE, che operino a livello nazionale o regionale nei settori dell’ambiente e/o dell’azione per il clima e soddisfi tutti i criteri di ammissibilità indicati nei documenti del bando.

L’evento in diretta avrà luogo il 12 gennaio 2021 alle 10:00 CET e verrà successivamente pubblicato sul canale YouTube di LIFE.

Per maggiori informazioni, si prega di visitare la pagina web dell’evento.

Bio-based materials for food packaging

agenlaku-indonesia-srfoodorhkw-unsplash

Si terrà il 16 dicembre 2020 il workshop interattivo Bio-based materials for food packaging, organizzato dal progetto europeo Biovoices.

La Commissione Europea ha individuato nell’utilizzo di packaging non sostenibile nel settore agroalimentare una delle sfide importanti da affrontare con la nuova programmazione, mettendo in campo sia cambiamenti legislativi sia risorse finanziarie, anche nell’ambito della ricerca e innovazione.

L’evento sarà quindi dedicato a tale argomento, connettendo i vari stakeholders, i quali porteranno punti di vista diversi in termini di innovazioni tecnologiche, aspettative e perplessità dei consumatori, aspetti legati alla sicurezza alimentare, ecodesign e molto altro. Durante il workshop, inoltre, saranno presentate le strategie della Commissione europea e le prossime azioni sul tema della riduzione del packaging non sostenibile e della plastica.

La discussione sarà in modalità di tavola rotonda ed aperta a tutti i partecipanti.

Per maggiori informazioni, si prega di visitare la pagina dell’evento.

Implementazione degli ERA-NET Cofund

hand-1917895_640

Il 16 dicembre 2020 si terrà, grazie alla piattaforma di supporto ERA-LEARN, un webinar dedicato all’implementazione degli ERA-NET Cofund.

ERA-NET, nell’ambito di Horizon 2020 è uno strumento di finanziamento progettato per supportare i partenariati pubblico-pubblico in:

  • preparazione
  • creazione di strutture di rete
  • progettazione e realizzazione
  • coordinamento delle attività congiunte

Tali strumenti principalmente “integrano” i finanziamenti per singoli bandi congiunti e azioni transnazionali. L’evento presenterà le modalità di gestione amministrativa e finanziaria degli ERA-NET Cofund e l’implementazione dei bandi congiunti. In modo particolare si invitano a partecipare i rappresentanti dei nuovi network ERA-NET Cofund.

Per partecipare, è richiesta la registrazione sul sito dell’evento.

1 2 3 6