FIWARE Energy Day – Comunità energetiche

schermata-2021-01-14-alle-10-50-49

Il 18 gennaio 2021 si terrà il FIWARE Energy Day – Edition 2 dal titolo “Local Energy Communities and Their Contribution to the EU Green Deal”, organizzato dalla Fondazione FIWARE.

Negli ultimi anni, FIWARE Foundation ha supportato le comunità energetiche locali, le utility e i fornitori di servizi energetici nel perseguire l’innovazione e con la seconda edizione del FIWARE Energy DAY, mira a presentare un programma con relatori ed esperti di fama mondiale, mostra una serie di interessanti casi di studio che dimostrano con quanta facilità le comunità energetiche locali possono sviluppare e integrare nuovi servizi innovativi nella rete.

Con il “Pacchetto energia pulita per tutti gli europei“, l’Unione Europea ha formalmente riconosciuto questi nuovi attori come “Comunità energetiche dei cittadini”, aprendo la strada alla rimozione di tutte le barriere normative che impediscono la loro partecipazione ai mercati dell’energia e aprendo nuove opportunità per le entità che gestirà l’orchestrazione dei servizi necessari affinché l’industria possa operare in futuro.

Per partecipare, si prega di visitare la pagina web dell’evento.

Infoday bandi LIFE per ONG

anaya-katlego-cxkk4zu7ane-unsplash

Il 12 gennaio 2021 si terrà l’infoday virtuale per spiegare come funzionano i finanziamenti LIFE nell’ambito dei bandi LIFE 2020 per le organizzazioni non governative sul Green Deal europeo (LIFE 2020 NGO4GD).

Come parte della risposta del programma LIFE alla crisi innescata dalla pandemia di COVID-19, sarà lanciato uno speciale invito a presentare proposte per rafforzare la capacità delle ONG in tutta l’UE di mobilitare la partecipazione pubblica nell’attuazione del Green Deal europeo. L’evento introdurrà gli aspetti principali del prossimo bando. I partecipanti potranno utilizzare sli.do e l’hashtag # NGO4GD per porre domande. Il moderatore affronterà alcune di queste domande alla fine di ogni sezione.

L’EASME introdurrà la sessione, con la DG Ambiente della Commissione europea che evidenzierà il contributo chiave delle ONG ambientali al Green Deal europeo. La DG illustrerà i collegamenti pertinenti all’attuale panorama della politica climatica dell’UE. L’EASME condividerà quindi i dettagli delle priorità e dei criteri di ammissibilità del bando prima di elaborare i suoi aspetti tecnici e finanziari.

L’infoday è dedicato a tutte le ONG legalmente registrate nell’UE, che operino a livello nazionale o regionale nei settori dell’ambiente e/o dell’azione per il clima e soddisfi tutti i criteri di ammissibilità indicati nei documenti del bando.

L’evento in diretta avrà luogo il 12 gennaio 2021 alle 10:00 CET e verrà successivamente pubblicato sul canale YouTube di LIFE.

Per maggiori informazioni, si prega di visitare la pagina web dell’evento.

Bio-based materials for food packaging

agenlaku-indonesia-srfoodorhkw-unsplash

Si terrà il 16 dicembre 2020 il workshop interattivo Bio-based materials for food packaging, organizzato dal progetto europeo Biovoices.

La Commissione Europea ha individuato nell’utilizzo di packaging non sostenibile nel settore agroalimentare una delle sfide importanti da affrontare con la nuova programmazione, mettendo in campo sia cambiamenti legislativi sia risorse finanziarie, anche nell’ambito della ricerca e innovazione.

L’evento sarà quindi dedicato a tale argomento, connettendo i vari stakeholders, i quali porteranno punti di vista diversi in termini di innovazioni tecnologiche, aspettative e perplessità dei consumatori, aspetti legati alla sicurezza alimentare, ecodesign e molto altro. Durante il workshop, inoltre, saranno presentate le strategie della Commissione europea e le prossime azioni sul tema della riduzione del packaging non sostenibile e della plastica.

La discussione sarà in modalità di tavola rotonda ed aperta a tutti i partecipanti.

Per maggiori informazioni, si prega di visitare la pagina dell’evento.

Implementazione degli ERA-NET Cofund

hand-1917895_640

Il 16 dicembre 2020 si terrà, grazie alla piattaforma di supporto ERA-LEARN, un webinar dedicato all’implementazione degli ERA-NET Cofund.

ERA-NET, nell’ambito di Horizon 2020 è uno strumento di finanziamento progettato per supportare i partenariati pubblico-pubblico in:

  • preparazione
  • creazione di strutture di rete
  • progettazione e realizzazione
  • coordinamento delle attività congiunte

Tali strumenti principalmente “integrano” i finanziamenti per singoli bandi congiunti e azioni transnazionali. L’evento presenterà le modalità di gestione amministrativa e finanziaria degli ERA-NET Cofund e l’implementazione dei bandi congiunti. In modo particolare si invitano a partecipare i rappresentanti dei nuovi network ERA-NET Cofund.

Per partecipare, è richiesta la registrazione sul sito dell’evento.

European museum collaboration and innovation space

liza-rusalskaya-d0ad5ow9isg-unsplash

Il 30 novembre si terrà l’evento gratuito nazionale relativo al bando Societal Challenges 6 “European museum collaboration and innovation space”. L’evento ha l’obiettivo di informare sui contenuti del solo topic DT-TRANSFORMATIONS-24-2020 “European museum collaboration and innovation space” pubblicato nell’ambito della Societal Challenge 6 di Horizon 2020.

Durante l’evento verranno affrontati i principali dubbi, chiarite le modalità di partecipazione e fornite le informazioni sul contesto europeo del settore. La giornata è dedicata a tutti coloro che sono già in fase di preparazione di una proposta da presentare in tale topic che scadrà il 12 gennaio 2021

Per maggiori informazioni sul topic è possibile consultare la pagina sul Funding & Tender Portal della Commissione europea: link al topic.

Gli interventi riguarderanno:

  • Presentazione e anailisi del topic “European museum collaboration and innovation space”
  • Il contesto europeo: le politiche e le iniziative
  • Cosa è e come integrare il “financial support to third parties (FSTP)” nella proposta

Per maggiori informazioni, si prega di consultare la pagina web APRE.

EIT Digital Innovation Day & Brokerage event

alex-knight-2ejcsulrwc8-unsplash

Il 25 e 26 novembre si terrà online l’Innovation Day & Brokerage event organizzato da EIT Digital.

La prima giornata sarà un’opportunità per scoprire le recenti storie di successo dell’EIT Digital e discutere le ultime conquiste nel settore dell’innovazione deep tech e della formazione imprenditoriale in Europa. L’Innovation Day vedrà inoltre lo sviluppo di tre tavole rotonde consentiranno di condividere le esperienze dei partner EIT per identificare le migliori pratiche per la creazione di valore sostenibile e di impatto.

Il 26 novembre, il Brokerage event riunirà l’ecosistema EIT Digital per identificare le opportunità più promettenti nell’area deep tech ed Ogni sessione sarà guidata dall’agenda per l’innovazione strategica digitale 2020-2022 dell’EIT intorno a 5 aree strategiche: Digital Tech, Digital Industry, Digital Cities, Digital Wellbeing, Digital Finance

Per maggiori informazioni, si prega di consultare la pagina web dell’evento.

Future Mobility Day e FIWARE

schermata-2020-11-12-alle-12-16-01
Come sarà la mobilità nel periodo post-COVID e nel futuro a lungo termine? Come creare l’ecosistema di mobilità richiesto? Un mercato esemplare, in cui i servizi di mobilità innovativi sono raggruppati e collegati a nuovi servizi orientati al mercato, può contribuire a creare il cambiamento di mobilità richiesto?
Queste saranno alcune delle domande che saranno al centro dell’evento Future Mobility Day, organizzato da FIWARE il 3 dicembre 2020 e dedicato all’innovazione dei servizi per la mobilità.
In particolare verrà presentata la piattaforma MaaS (Mobility as a Service) il cui obiettivo è costruire un sistema di servizi di mobilità standardizzata e Open Source e un’architettura di riferimento che consentano la creazione di nuovi servizi di mobilità innovativi. Lo scopo è quello di dar valore alla creazione di nuovi dati e nella fornitura di un mercato affidabile che consenta l’interoperabilità tra i diversi modi di trasporto. Nell’ambito del progetto sono in fase di progettazione e sperimentazione nuovi servizi di mobilità.

Durante l’evento verrà gettato uno sguardo a come il noleggio di auto su richiesta, il car sharing, il bike sharing, i veicoli elettrici o senza conducente, i trasporti intelligenti e altre aree che si potranno inserire nel contesto di una piattaforma Mobility as a Service. Verranno inoltre discusso cosa significa questo per i nuovi modelli di business e il nostro modo di spostarci in città e fuori grazie alle tecnologie digitali.

Per maggiori informazioni, si prega di far riferimento alla pagina web dell’evento.

Circular economy research & innovation for a green recovery

schermata-2020-11-05-alle-11-24-10

Questo evento collaterale al World Circular Economy Forum online 2020 è co-organizzato da EASME e EIT Climate-KIC e si terrà il 1 Dicembre 2020 dalle 10:00 alle 12:00.
Organizzato da EIT Climate-KIC e EASME, questo evento esplorerà come la progettazione e il finanziamento efficienti della ricerca e innovazione nell’economia circolare possono supportare le nazioni di tutto il mondo con i loro piani di ripresa economica. Riunendo una comunità globale, la sessione offrirà un’eccellente opportunità per l’apprendimento e la condivisione delle migliori pratiche e aumenterà la cooperazione per una transizione all’economia circolare. L’evento presenterà, tra gli altri, i risultati finali del progetto EU Horizon 2020 CICERONE dedicato alla programmazione e al finanziamento dell’economia circolare.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni, fare riferimento alla pagina dell’evento sul sito web di Climate-KIC.

EU Aerospace and Defence Ecosystem Workshop

nasa-8hjx3gnzyea-unsplash

Si terrà il 12 e 13 novembre 2020 il 2° workshop rivolto agli stakeholder dell’industria aeronautica, spaziale e della difesa, organizzato dalla DG Defence Industry and Space della Commissione Europea.

L’obiettivo sarà quello di coinvolgere i principali attori individuati dalla Commissione all’interno di questo ecosistema industriale nella Nuova Strategia europea per un’Europa competitiva, verde e digitale.

L’invito è quindi rivolto a grandi, piccole, medie imprese e startup, centri di ricerca e università, fornitori di servizi e tecnologie per instaurare un forum aperto, inclusivo e geograficamente equilibrato.

Il workshop avrà i seguenti obiettivi:

  • informare gli stakeholder sulle opportunità offerte da una serie di programmi e azioni pertinenti previste nei prossimi 7 anni, compreso il Piano di ripresa per l’Europa
  • consultare le parti interessate sulle politiche e iniziative imminenti, tra cui il Piano d’azione sulle sinergie tra le industrie civili, della difesa e spaziali e le possibilità per una connettività sicura basata sullo spazio.

Per partecipare è necessario registrarsi. Per maggiori informazioni, si prega di consultare la pagina web dell’evento.

The future of Food Conference 2020

schermata-2020-10-28-alle-22-06-34

L’1 e il 2 dicembre 2020 si terrà l’evento virtuale The future of Food Conference 2020, organizzato dall’EIT Food.

La conferenza riunirà i policy maker europei, i partner dell’EIT Food e altri attori chiave attivi nella ricerca agroalimentare, nell’innovazione e nell’educazione, lungo l’intera catena del valore alimentare, e rappresenterà l’occasione per discutere le tendenze e le priorità future nell’innovazione alimentare in Europa, con riferimento agli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU e agli obiettivi chiave della politica dell’UE Food 2030.

L’obiettivo della prima giornata sarà quello di identificare le soluzioni più promettenti e innovative che sosterranno la strategia dell’UE Farm to Fork e discutere quale ruolo possano svolgere i consumatori nella sua attuazione, concentrando le discussioni sulle grandi sfide sociali come l’agricoltura sostenibile, l’obesità, lo spreco di cibo.

Durante la seconda giornata saranno esaminate le opportunità e le sfide relative agli investimenti nel futuro del cibo, nell’innovazione, nell’imprenditorialità e nell’educazione, per aiutare il settore agroalimentare a contribuire alla ripresa dell’economia europea.

Per partecipare è richiesta la registrazione. Per maggiori informazioni, si prega di far riferimento al sito dell’evento.

1 2 3 9