Fondo europeo per la Difesa: pubblicati i bandi 2022

Fondo europeo per la Difesa: pubblicati i bandi 2022

adi-goldstein-eusvweosble-unsplash

La Commissione europea ha ufficialmente pubblicato otto nuovi bandi del Fondo europeo per la difesa (EDF), per un totale di 33 topic e un budget complessivo di 924 milioni di euro.

I bandi si rivolgeranno a tutti gli ambiti degli strumenti tecnologici e delle capacità di difesa, permettendo la realizzazione di progetti di grande rilevanza strategica, dalla cybersicurezza allo spazio al settore navale, e supportando l’innovazione e l’adozione di tecnologie avanzate nei settori della difesa.

Il Fondo favorisce progetti cooperativi tra aziende e attori di ricerca di varie dimensioni in tutta l’Unione, soprattutto agevolando la partecipazione a proposte innovative da parte delle PMI e incentivando l’interoperabilità di equipaggiamento e capacità strategiche in tutta l’UE.

Di seguito le call pubblicate con i relativi topic:

Development actions through actual costs grants following the call for proposals (EDF-2022-DA)

  • 4.1. EDF-2022-DA-C4ISR-EC2: European command and control system
  • 4.2. EDF-2022-DA-C4ISR-SOFC2: Deployable special operations forces multi-environment command post and C2 System
  • 4.3. EDF-2022-DA-CYBER-CIWT: Cyber and information warfare toolbox
  • 4.4. EDF-2022-DA-CYBER-CSIR: Cybersecurity and systems for improved resilience
  • 4.5. EDF-2022-DA-SPACE-ISR: Innovative multi-sensor space-based Earth observation capabilities towards persistent and reactive ISR
  • 4.6. EDF-2022-DA-SPACE-SBMEW: Space-based missile early warning
  • 4.7. EDF-2022-DA-MATCOMP-SMT: Smart and multifunctional textiles
  • 4.8. EDF-2022-DA-AIR-AEW: Airborne electronic warfare
  • 4.9. EDF-2022-DA-GROUND-CGC: Collaborative combat for land forces
  • 4.10. EDF-2022-DA-NAVAL-MSAS: Medium-size semi-autonomous surface vessel
  • 4.11. EDF-2022-DA-NAVAL-NCS: Naval Collaborative Surveillance
  • 4.12. EDF-2022-DA-SIMTRAIN-MSSI: Modelling, simulation and simulator integration contributing to decision-making and training

Research actions (dedicated to SMEs and research organisations) through lump sum grants following the call for proposals (EDF-2022-LS-RA-SMERO)

  • 6.1. EDF-2022-LS-RA-SMERO-NT: Non-thematic research actions by SMEs and research organisations

Development actions (dedicated to SMEs) through lump sum grants following the call for proposals (EDF-2022-LS-DA-SME)

  • 7.1. EDF-2022-LS-DA-SME-NT: Non-thematic development actions by SME

Research actions through actual costs grants following the call for proposals (EDF-2022-RA)

  • 1.1. EDF-2022-RA-MCBRN-HICP: Diagnostics, treatment, transport and monitoring of highly contagious, injured and/or contaminated personnel
  • 1.2. EDF-2022-RA-C4ISR-AIRC2: Single European Sky interoperability
  • 1.3. EDF-2022-RA-SENS-CSENS: Covert sensing
  • 1.4. EDF-2022-RA-SENS-ART: Advanced radar technologies
  • 1.5. EDF-2022-RA-CYBER-CSACE: Adapting cyber situational awareness for evolving computing environments
  • 1.6. EDF-2022-RA-SPACE-RSS: Responsive space system
  • 1.7. EDF-2022-RA-DIGIT-DBIR: Shared databases and integrated systems for image recognition
  • 1.8. EDF-2022-RA-ENERENV-CUW: Sustainable components for underwater applications
  • 1.9. EDF-2022-RA-MATCOMP-PACOMP: Packaging technologies for critical defence components
  • 1.10. EDF-2022-RA-PROTMOB-FMTC: Future mid-size tactical cargo aircraft
  • 1.11. EDF-2022-RA-UWW-UTS: Underwater manned-unmanned teaming and swarms
  • 1.12. EDF-2022-RA-UWW-ODAC: Underwater observation, detection, acquisition and communications

Research actions (technological challenge) through lump sum grants following the call for proposals (EDF-2022-LS-RA-CHALLENGE)

  • 3.1. EDF-2022-LS-RA-CHALLENGE-DIGIT-HTDP: Unmanned ground and aerial systems for hidden threats detection – Participation to a technological challenge
  • 3.2. EDF-2022-LS-RA-CHALLENGE-DIGIT-HTDO: Unmanned ground and aerial systems for hidden threats detection – Organisation of a technological challenge

Research actions (dedicated to disruptive technologies for defence) through lump sum grants following the call for proposals (EDF-2022-LS-RA-DIS)

  • 2.1. EDF-2022-LS-RA-DIS-AC: Innovative technologies for adaptive camouflage
  • 2.2. EDF-2022-LS-RA-DIS-EAD: Electromagnetic artillery demonstrator
  • 2.3. EDF-2022-LS-RA-DIS-NT: Non-thematic research actions targeting disruptive technologies for defence

Call for proposals for a framework partnership agreement (EDF-2022-FPA)

  • 5.1. EDF-2022-FPA-MCBRN-MCM: Framework partnership agreement to support EU defence medical countermeasures Alliance

Call for proposals for coordination and support action to the National Focal Points (NFP) network (EDF-2022-CSA-NFP)

Possono partecipare ai bandi enti legali aventi sede e gestione esecutiva in UE o in Stati associati al programma e indipendenti da organizzazioni di Paesi terzi, riuniti in consorzi di almeno tre partecipanti da tre differenti Paesi. Per alcuni bandi su tecnologie altamente innovative, tuttavia, è permessa la costituzione di consorzi di almeno due enti.

I finanziamenti verranno erogati principalmente sotto forma di contributi a fondo perduto, pari al 100% dei costi eleggibili per le Azioni di ricerca e una percentuale variabile tra il 20% e il 100% delle spese nel caso di un’Azione di sviluppo, a seconda delle attività previste e di un sistema di bonus che prevede incentivi alla partecipazione di PMI, imprese a media capitalizzazione e nel contesto della Cooperazione Strutturata Permanente (PESCO).

Scadenza: 24 novembre 2022

Infoday e networking bandi Fondo europeo per la difesa

stronger-europe-in-the-world

Dal 15 al 17 settembre 2021, la Commissione europea organizzerà un infoday virtuale e un evento di networking per i potenziali candidati ai bandi del Fondo europeo per la difesa (EDF) 2021. L’evento è organizzato dalla Direzione Generale della Commissione Europea per l’Industria della Difesa e lo Spazio, che si occupa della definizione dei bandi 2021, pubblicati il 30 giugno sul portale delle opportunità di finanziamento e di gara.

Si tratta di un evento virtuale gratuito di tre giorni che consisterà in una giornata informativa per introdurre i bandi 2021, spiegare le modalità di partecipazione e presentare le intuizioni e le aspettative della Commissione europea, seguita da un evento di brokeraggio e matchmaking di 2 giorni che offre un’esperienza unica di networking internazionale per forgiare consorzi vincenti di ricerca e sviluppo nel settore della difesa.

Il nuovo fondo per la difesa prevede 8 miliardi di euro di cofinanziamento nel periodo 2021-2027 per la ricerca e lo sviluppo nel settore della difesa in tutti i settori operativi e tecnologici (terra, mare, aria, spazio, cyber, informazione, energia, materiali, CBRN, ecc.). Il programma di lavoro EDF 2021 comprende 23 inviti competitivi che coprono 37 argomenti per un budget totale di 1,2 miliardi di euro. Il termine di presentazione è fissato al 9 dicembre 2021.

La Commissione presenterà i temi del bando FES 2021, le modalità di partecipazione e il processo di presentazione. Inoltre, l’evento fornirà un’opportunità unica per i candidati di presentare le loro idee e competenze a società leader, organizzazioni di ricerca, università, PMI e innovatori all’avanguardia di tutti i settori. L’evento di intermediazione virtuale permetterà di estendere la propria rete internazionale e di creare partenariati strategici attraverso incontri programmati one-to-one.

Tutti i documenti di riferimento del FES 2021 (programma di lavoro, descrizioni dei temi degli inviti e modalità di presentazione, moduli di presentazione) sono disponibili sul funding & tenders portal della Commissione europea.

Le registrazioni apriranno il 16 agosto e chiuderanno l’8 settembre 2021.

Per maggiori informazioni ed effettuare le iscrizioni, si orega di visitare la pagina web dell’evento.

EU Aerospace and Defence Ecosystem Workshop

nasa-8hjx3gnzyea-unsplash

Si terrà il 12 e 13 novembre 2020 il 2° workshop rivolto agli stakeholder dell’industria aeronautica, spaziale e della difesa, organizzato dalla DG Defence Industry and Space della Commissione Europea.

L’obiettivo sarà quello di coinvolgere i principali attori individuati dalla Commissione all’interno di questo ecosistema industriale nella Nuova Strategia europea per un’Europa competitiva, verde e digitale.

L’invito è quindi rivolto a grandi, piccole, medie imprese e startup, centri di ricerca e università, fornitori di servizi e tecnologie per instaurare un forum aperto, inclusivo e geograficamente equilibrato.

Il workshop avrà i seguenti obiettivi:

  • informare gli stakeholder sulle opportunità offerte da una serie di programmi e azioni pertinenti previste nei prossimi 7 anni, compreso il Piano di ripresa per l’Europa
  • consultare le parti interessate sulle politiche e iniziative imminenti, tra cui il Piano d’azione sulle sinergie tra le industrie civili, della difesa e spaziali e le possibilità per una connettività sicura basata sullo spazio.

Per partecipare è necessario registrarsi. Per maggiori informazioni, si prega di consultare la pagina web dell’evento.

European Defence Industrial Development Programme

police-869216_640

La Commissione Europea organizza un info day sullo European defence industrial development programme (EDIDP) il 22 giugno 2020 dalle 09.30 alle 13.00.

Il programma EDIDP prevede un fondo da €500 milioni in co-financing nel periodo 2019-2020 da dedicare allo sviluppo industriale congiunto di equipaggiamento di difesa, comprese le tecnologie in tutti i domini (aria, terra, acqua, spazio, e cyber).

L’iniziativa e ancora nella fase di test e si prevede lo sviluppo futuro di programmi piú ambiziosi con il prossimo multi-annual financial framework della Commissione Europea.

Durante l’info day virtuale, rappresentanti della Commissione presenteranno il regolamento 2020, comparato ai bandi 2019, e i topic dei nuovi bandi. Verranno spiegate inoltre le modalitá di accesso al participant portal.

In anticipazione dell’evento, per chi fosse interessato si possono giá consultare i 12 bandi previsiti per il 2020 e consultare i documenti di riferimento EDIDP 2020 per il work-programme, le descrizioni delle azioni e le modalitá di accesso al portale della Commissione “funding & tenders portal”.

Le registrazioni sono aperte fino al 15 giugno 2020 (23.59) al seguente link.

Programma europeo di sviluppo del settore industriale della difesa

Programma europeo di sviluppo del settore industriale della difesa

pexels-photo

Il programma è volto a fornire sostegno finanziario durante la fase di sviluppo di nuovi prodotti e tecnologie, ossia la fase che segue la ricerca e precede l’acquisto di sistemi di difesa. E’ dotato stato dotato di un’allocazione di 500 milioni in due anni per finanziare attività nel periodo 2018-2020

Il programma offre co-finanziamenti per progetti di sviluppo di difesa collaborativa.

Fino al 1 dicembre 2020 sono aperte le seguenti call:

  • EU multiplatform mission management capabilities for air combat systems – EDIDP-ACC-3MACS-2020
  • Upgrading or developing next generation combat helicopters – EDIDP-ACC-CH-2020
  • Self-protection systems for fixed and rotary wing aircraft – EDIDP-ACC-SPS-2020
  • Defence capabilities supported by artificial intelligence – EDIDP-AI-2020
  • Capabilities for CBRN risk assessment, detection, early warning and surveillance – EDIDP-CBRN-DEWS-2020
  • CBRN medical countermeasures, such as preventive and therapeutic immunotherapy – EDIDP-CBRN-MCM-2020
  • Easily deployable and interconnected cyber toolbox for defence use – EDIDP-CSAMN-EDICT-2020
  • Software defined network for defence use including the development of products and technologies – EDIDP-CSAMN-SDN-2020
  • Capabilities to detect, classify, track, identify and/or counter UASs in defence scenarios – EDIDP-CUAS-2020
  • Development of next generation and upgrade of current armoured platforms, including those able to operate in extreme climates and geographical environments – EDIDP-GCC-2020
  • Coastal radars and passive sensors with associated relevant networks – EDIDP-MSC-CRPS-2020
  • Integrated solution to enhance the maritime situational awareness – EDIDP-MSC-IS-2020
  • Multifunctional capabilities, including space based surveillance and tracking, able to enhance the maritime awareness (discover, locate, identify, classify and counteract the threats) – EDIDP-MSC-MFC-2020
  • Maritime surveillance generated by networks of sensors based on fixed and/or semi-fixed unmanned platforms – EDIDP-MSC-NS-2020
  • A Platform for long range indirect fire support capabilities – EDIDP-NGPSC-LRIF-2020
  • Programmable and guided ammunition – EDIDP-NGPSC-PGA-2020
  • Innovative and future-oriented defence solutions – EDIDP-SME-2020
  • Early warning against ballistic missile threats through initial detection and tracking of ballistic missiles before handing over to ground based radars – EDIDP-SSAEW-EW-2020
  • Advanced Space Command and Control (SC2) capability to process and exploit SSA data generated from sensors and catalogues to provide a complete space picture – EDIDP-SSAEW-SC2-2020
  • Enhanced SSA sensors for accurate identification and characterization of existing Geostationary Earth Orbit (GEO) and Low Earth Orbit (LEO) public and private assets – EDIDP-SSAEW-SSAS-2020
  • Modelling, simulation and virtualisation tools and equipment for training, exercises, systems design, development and integration, as well as testing and validation – EDIDP-SVTE-2020
  • Enhanced defence diving solutions to detect, identify, counter and protect against sub-surface threats – EDIDP-UCCRS-EDD-2020
  • Solutions to detect, identify, counter and protect against mine threats (including those operating at very high depths) – EDIDP-UCCRS-MCM-2020
  • Solutions to detect, identify, counter and protect against mobile manned, unmanned or autonomous underwater systems (including those operating at very high depths) – EDIDP-UCCRS-MUAS-2020

Agenzia europea per la difesa: pubblicati tre nuovi bandi di ricerca

Agenzia europea per la difesa: pubblicati tre nuovi bandi di ricerca

pexels-photo

La Commissione europea, dopo aver adottato la decisione di finanziamento del 2018 per l’azione preparatoria per la ricerca in materia di difesa (Preparatory Action on Defence Research – PADR), ha ufficialmente pubblicato il Work Programme 2018, contente le informazioni sui prossimi bandi.

In particolare, sono stati pubblicati tre bandi di ricerca sui seguenti topic:

  • European high-performance, trustable (re)configurable system-on-a-chip or system-in-package components for defence applications (PADR-EDT-2018)
  • European high power laser effector (PADR-EF-2018)
  • Strategic technology foresight, tackling the issue of the critical defence technological dependencies for the EU (PADR-STF-2018)

Organizzazioni internazionali di interesse europeo (International European interest organisations) sono considerate eleggibili; la scadenza ultima per presentare la propria proposta progettuale è fissata al 28 giugno 2018 per tutti e tre i bandi.

Il PADR è il primo passo nell’ambito del Fondo europeo di difesa, che sarà ulteriormente sviluppato in un programma di ricerca vero e proprio a partire dal 2021. Il budget per le azioni correlate alla PADR nel 2018 è di 40 milioni di euro.