Info Day su bandi IA e robotica

Horizon2020 logo

Il 26 novembre si terrá a Bruxelles un info day e brokerage event sull’intelligenza artificiale e la robotica dedicato agli stakeholders provenienti dal mondo della ricerca e dell’industria. I rappresentanti della Commissione Europea e euRobotics forniranno tutte le informazioni necessarie per partecipare ai prossimi bandi sulla robotica e l’intelligenza artificiale.

Durante la giornata i rappresentanti della CE presenteranno i dettagli dei bandi, euRobotics fornirà ulteriori informazioni, tra cui presentazioni sugli attuali poli dell’innovazione digitale, e i proponenti avranno la possibilità di presentare le idee o le competenze del progetto al pubblico, offrendo loro un’eccellente opportunità di networking per integrare il loro consorzio o per far parte di un consorzio.

 

L’evento presenterá i seguenti bandi con apertura il 19 novembre 2019 e scadenza il 22 aprile 2020:

  1. Research and Innovation Actions (RIA) – Robotics Core Technology
  2. Innovation Actions (IA) – Robotics for agri-food, and agile production
  3. Coordination and Support Action (CSA) – Robotics

Per saperne di piú ed iscriversi all’evento, consultare la pagina web dell’evento.

Finanziamenti per Start-up e PMI innovative. Opportunità dall’Europa

capture1

Il 26 Novembre 2019 si terrá a Bologna un evento dedicato alle start-ups e alle PMI innovative per conoscere le opportunità del bando EIC Accelerator (ex SME Instrument) dello European Innovation Council di Horizon 2020. Lo scopo sará quello di presentare agli innovatori gli aiuti che l’Unione Europea offre per sviluppare e lanciare sui mercati internazionali nuovi prodotti, servizi o modelli di business.

La Commissione Europea mette infatti a disposizione finanziamenti fino a oltre 17 milioni di € a supporto di Piccole e Medie Imprese e start-up in fase di sviluppo e scale up delle loro innovazioni. Il bando Accelerator dello European Innovation Council di Horizon 2020 rappresenta una valida opportunità per le imprese con l’ambizione di imporsi sui mercati internazionali con nuovi prodotti, servizi e modelli di business.

Durante l’evento, il Punto di Contatto Nazionale Antonio Carbone illustrerà le principali caratteristiche e novità del bando, anche nella prospettiva del futuro programma Horizon Europe, e un’impresa recentemente finanziata – Cubbit – testimonierà la propria esperienza. Saranno, inoltre, presentati i servizi gratuiti a disposizione delle imprese della regione Emilia-Romagna.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione obbligatoria entro e non oltre il 22 novembre ed è regolata dal criterio “first-come, first-served” con priorità per le imprese localizzate in Emilia-Romagna.

Per saperne di piú ed effettuare le iscrizioni, si prega di consultare la pagina dell’evento.

European Maritime and Fisheries Fund Info Day

capture

Si svolgerà il 25 novembre 2019 a Bruxelles lo European Maritime and Fisheries Fund Information Day, per fornire informazioni sul bando 2019 Blue Economy Window.

La giornata fornirá informazioni sul bando avente un budget totale di € 22,5 milioni e come ottenere tali finanziamenti. Lo European Maritime and Fisheries Fund Information Day sarà organizzato in una serie di presentazioni organizzate dall’EASME e dalla direzione generale degli Affari marittimi e della pesca della Commissione europea. Ulteriori informazioni su questo invito sono contenute nell’emendamento al programma di lavoro del EMFF.

Secondo il bando 2019, le organizzazioni possono ottenere tra i 700.000 e i 2.500.000 € per i loro progetti. Qualsiasi PMI con sede nell’UE potrá candidarsi, sia come singolo partecipante che come membro di un consorzio.

L’Information Day è anche un’opportunità per approfittare della sessione di brokerage, per incontrare potenziali partner, stakeholders o discutere del proprio progetto direttamente con i project advisor della Commissione Europea.

La giornata informativa sarà anche trasmessa in webstreaming. Per maggiori informazioni ed effettuare le iscrizioni, si prega di consultare la pagina dell’evento.

PCI Energy Days

Horizon2020 logo

Il 3 e 4 dicembre si svolgerá a Bruxelles la conferenza politica PCI Energy Days, dedicata all’implementazione dei Progetti di Interesse Comune sulle infrastrutture energetiche.

L’evento offrirà ai promotori del progetto l’opportunità di mostrare i loro progetti e condividere la loro esperienza su come costruire infrastrutture energetiche a prova di futuro e rispettose dell’ambiente utilizzando soluzioni tecnologiche innovative, coinvolgendo le comunità locali e trovando nuovi approcci al finanziamento.

L’evento inizierà con un tour ufficiale del giardino PCI, seguito da osservazioni di apertura di alto livello alle 14.00, presieduto dal direttore generale Ditte Juul Jørgensen. Il progetto di ordine del giorno e ulteriori informazioni seguiranno a breve sul sito web dell’evento.

Agrifood Next: storie d’innovazione e imprese agroalimentari

logo evento

Si terrá il 15 e 16 novembre a Siena l’evento Agrifood Next: storie d’innovazione e imprese agroalimentari. Sará un’occasione nella quale giovani agricoltori, imprenditori, ricercatori, mezzagri racconteranno le loro storie, condivideranno soluzioni e innovazioni sostenibili, faranno rete ed incontreranno gli esperti e i policy maker.

Ad Agrifood Next parteciperanno aziende, università, master, scuole, enti di ricerca con ospiti nazionali e internazionali di rilievo per parlare di innovazione nel settore agroalimentare italiano. Al centro del dibattito ci saranno:

  • casi di innovazione e soluzioni concrete capaci di coniugare sostenibilità e territorio;
  • networking fra operatori, innovatori, finanziatori, ed istituzioni per favorire la cooperazione tra soggetti aventi competenze e natura diverse, ma ugualmente impegnati sulle tematiche dell’agrifood;
  • workshop e spazi di innovazione e ricerca per promuovere le soluzioni tecnologiche e organizzative utili a supportare le imprese del settore.

Per maggiori informazioni ed effettuare le iscrizioni, si prega di consultare il sito dell’evento.

Horizon 2020. Invito a presentare proposte “European SME innovation Associate – pilot”

Horizon 2020. Invito a presentare proposte "European SME innovation Associate - pilot"

business-561387__340

Scade il 15 gennaio 2020, l’invito a presentare proposte “European SME innovation Associate – pilot”, pubblicato nell’ambito dell’azione “Innovazione nelle PMI” del programma Horizon 2020.

La Commissione europea ha aggiornato il Programma di Lavoro 2018-2020 relativo a “Innovazione nelle Piccole e Medie imprese” che ha come obiettivo di supportare l’innovazione delle aziende europee in tutte le sue forme: sviluppo e applicazione di tecnologie, nuovi business e modelli di organizzazione per raggiungere nuovi mercati e crescere rapidamente.

Il presente invito riguarda il seguente topic:

INNOSUP-02-2019-2020 (CSA-LS): European SME innovation Associate – pilot

Horizon 2020. Bando “Mobility for Growth” – I scadenza

Horizon 2020. Bando "Mobility for Growth" - I scadenza

world-1264062_1280

Nell’ambito del Pilastro “Trasporti intelligenti, verdi e integrati” del programma europeo Horizon 2020, è stato pubblicato l’invito a presentare proposte dal titolo “Mobility for Growth”, con scadenza 9 gennaio 2020.

L’obiettivo delle azioni relative ai trasporti intelligenti, verdi e integrati mirano a rafforzare la competitività delle industrie dei trasporti europee e a realizzare un sistema di trasporto europeo efficiente sotto il profilo delle risorse, rispettoso dell’ambiente e del clima, sicuro e regolare a beneficio di tutti i cittadini, dell’economia e della società.

Il presente invito prevede i seguenti topic:

LC-MG-1-12-2020 (IA): Cities as climate-resilient, connected multimodal nodes for smart and clean mobility: new approaches towards demonstrating and testing innovative solutions

LC-MG-1-13-2020 (RIA): Decarbonising long distance shipping

LC-MG-1-14-2020 (RIA): Understanding and mitigating the effects on public health of emerging non-regulated nanoparticle emissions issues and noise

MG-2-10-2020 (RIA): Enhancing coordination between Member States’ actions in the area of infrastructure research with a particular focus on biodiversity and ameliorating environmental impacts and full automated infrastructure upgrade and maintenance

MG-2-11-2020 (RIA): Network and traffic management for future mobility

MG-2-12-2020 (RIA): Improving road safety by effectively monitoring working patterns and overall fitness of drivers

Horizon 2020. Invito a presentare proposte “Strumento per le PMI – Fase 2” – IX scadenza

Horizon 2020. Invito a presentare proposte "Strumento per le PMI - Fase 2" - IX scadenza

marketing-board-strategy

Scade l’8 gennaio 2020, l’invito a presentare proposte “SME Instrument – Fase 2”, pubblicato nell’ambito del pilastro “leadership industriale” del programma Horizon 2020.

“SME Instrument” è uno schema di finanziamento dedicato esclusivamente alle Piccole e Medie Imprese innovative che abbiano una forte volontà di sviluppo, di crescita e di internazionalizzazione ovvero che intendono sviluppare delle innovazioni (di prodotto, di servizio, di processo e di business model) per accrescerne la competitività sui mercati internazionali.

L’obiettivo è quindi quello di trasformare idee profondamente innovative in soluzioni concrete con un impatto europeo e globale.

Prevede tre fasi che vanno dai servizi di coaching e mentoring, alla valutazione della fattibilità tecnico-commerciale dell’idea innovativa passando attraverso lo sviluppo del prototipo su scala industriale e relativa immissione sul mercato, fino alla fase finale della commercializzazione.

L’identificativo dell’invito é: EIC-SMEInst-2018-2020: SME instrument.

Horizon 2020. Bandi “Leadership industriale” – sostenibilità industriale (I scadenza)

Horizon 2020. Bandi "Leadership industriale" - sostenibilità industriale (I scadenza)

business-561387__340

Scade il 12 dicembre 2019, l’invito a presentare proposte “sostenibilità industriale” nel settore delle nanotecnologie, materiali avanzati, biotecnologie e manifattura e processi avanzati, pubblicato nell’ambito dell’azione “Leadership industriale” del programma Horizon 2020.

La Commissione europea ha aggiornato il Programma di Lavoro 2018-2020 relativo alle “Nanotechnologies, Advanced Materials, Biotechnology and Advanced Manufacturing and Processing” le cui azioni mirano a rendere l’Europa leader nel settore delle tecnologie abilitanti e industriali in oggetto. Queste sono inoltre sono aree chiave che determinano la posizione dell’Europa nel mercato globale. Investire in queste aree dà una spinta alla competitività, crea posti di lavoro e sostiene la crescita.

Le attività del programma di lavoro riguardano l’intera catena dell’innovazione, con livelli di  technology readiness che attraversano la gamma fondamentale dai livelli medi ai livelli elevati che precedono la produzione di massa, e di contribuire a colmare le lacune in questo intervallo.

Tali attività saranno basate su programmi di ricerca e innovazione definiti dal settore industriale e commerciale, insieme con la comunità di ricerca, e hanno un forte accento sulla promozione degli investimenti del settore privato.

Il bando con scadenza il 12 dicembre 2019 riguarda il seguente topic:

LC-NMBP-31-2020 (IA): Materials for off shore energy

Horizon 2020. Bandi “Leadership industriale” – trasformare l’industria europea (I scadenza)

Horizon 2020. Bandi "Leadership industriale" - trasformare l'industria europea (I scadenza)

robot

Scadono il 12 dicembre 2019 gli inviti a presentare proposte “trasformare l’industria europea” nel settore delle Nanotecnologie, materiali avanzati, biotecnologie e manifattura e processi avanzati, pubblicato nell’ambito dell’azione “Leadership industriale” del programma Horizon 2020.

La Commissione europea ha aggiornato il Programma di Lavoro 2018-2020 relativo alle “Nanotechnologies, Advanced Materials, Biotechnology and Advanced Manufacturing and Processing” le cui azioni mirano a rendere l’Europa leader nel settore delle tecnologie abilitanti e industriali in oggetto. Queste sono inoltre sono aree chiave che determinano la posizione dell’Europa nel mercato globale. Investire in queste aree dà una spinta alla competitività, crea posti di lavoro e sostiene la crescita.

Le attività del programma di lavoro riguardano l’intera catena dell’innovazione, con livelli di  technology readiness che attraversano la gamma fondamentale dai livelli medi ai livelli elevati che precedono la produzione di massa, e di contribuire a colmare le lacune in questo intervallo.

Tali attività saranno basate su programmi di ricerca e innovazione definiti dal settore industriale e commerciale, insieme con la comunità di ricerca, e hanno un forte accento sulla promozione degli investimenti del settore privato.

I bandi con scadenza il 12 dicembre 2019 riguardano i seguenti topic:

BIOTEC-06-2020 (IA): Reprogrammed microorganisms for biological sensors

BIOTEC-07-2020 (RIA): Multi-omics for genotype-phenotype associations

CE-BIOTEC-09-2020 (RIA): Upcycling Bio Plastics of food and drinks packaging

DT-NMBP-23-2020 (RIA-LS): Next generation organ-on-chip

NMBP-21-2020 (RIA): Biological scaffolds for tissue regeneration and repair

1 2 3 117