Bologna Game Farm: pubblicata una call per avviare progetti di sviluppo nel gaming

Bologna Game Farm: pubblicata una call per avviare progetti di sviluppo nel gaming

videogiochi

È stata avviata la call per accedere al programma di accelerazione Bologna Game Farm per lo sviluppo di quattro progetti di videogiochi.

L’azione è promossa dalla Regione Emilia-Romgana e dal Comune di Bologna e coordinata da IncrediBOL! e ART-ER, in collaborazione con IIDEA – Italian Interactive & Digital Entertainment Association.

Bologna Game Farm presenta un’opportunità per misurarsi nel mondo dei videogiochi per imprese, liberi professionisti e associazioni al fine di rafforzare la capacità manageriale e imprenditoriale del settore del gaming nella Regione.

I benefici messi a disposizione dalla call sono:

  • un contributo fino a 30mila euro a fondo perduto
  • un anno negli spazi di coworking di Le Serre di ART-ER ai Giardini Margherita
  • attività di formazione, matching, mentorship, tutoraggio e accompagnamento per la commercializzazione di prodotti finiti e giocabili
  • l’ingresso e il posizionamento sul mercato nazionale e internazionale

Lo stanziamento totale del bando ammonta a 120 mila euro.

Per partecipare è necessario mandare la propria domanda entro il 22 ottobre 2021.

Info Day Horizon Europe Cluster 4: IA Data e Robotica

schermata-2021-07-15-alle-12-56-47

Il 21 luglio si terrà un info day sulle Destination 3, 4 e 6 del Cluster 4 di Horizon Europe. Tutti i ricercatori, gli innovatori e i rappresentanti del settore dell’intelligenza artificiale basata sui dati e della robotica sono invitati a partecipare all’info day, che si terrà dalle 9:30 alle 13:00.

La sessione informativa e di brokerage si concentrerà sui bandi nell’ambito di “World Leading Data and Computing Technologies” (Destination 3), “Digital and Emerging Technologies for Competitiveness and fit for the Digital Age” (Destination 4) e “A Human-Centered abd Ethical Development of Digital and Industrial Technologies” (Destination 6).  L’evento è organizzato dalla Commissione Europea in collaborazione con la nuova partnership pubblico-privata ADRA, che si occupa di Intelligenza Artificiale, Big Data e Robotica.

Durante l’evento, i rappresentanti della Commissione Europea introdurranno 9 bandi per il 2021 relativi alle Destinations sopracitate, fornendo informazioni dettagliate e rispondendo alle domande dei partecipanti.

La presentazione dei bandi sarà seguita da una sessione di pitching, coordinata da ADRA. I partecipanti avranno l’opportunità di presentare un breve pitch su uno o più temi presentati dalla Commissione Europea.

L’evento fornirà tutte le informazioni più recenti sui bandi del Cluster 4 di Horizon Europe e la possibilità di porre domande ai rappresentanti della Commissione Europea. Questo Info Day offrirà inoltre un’eccellente opportunità per iniziare a costruire consorzi per i bandi di Horizon Europe in materia di big data, intelligenza artificiale e robotica.

L’evento si svolge online e gratuitamente, per maggiori informazioni, si prega di visitare il sito web dell’evento.

EIT Digital Flagship Conference 2021

nasa-q1p7bh3shj8-unsplash

La EIT Digital Flagship Conference 2021, si terrà il 14 settembre 2021 e sarà un evento virtuale con lo scopo di fornire una panoramica di EIT Digital, l’ecosistema leader in Europa per l’innovazione aperta e la creazione di imprese digitali.

Durante la conferenza verranno illustrate le seguenti attività di EIT Digital:

  • la trasformazione delle innovazioni tecnologiche digitali in successi di mercato
  • il sostegno alle scale-up europeee di deep tech per renderle leader globali
  • il supporto ai talenti nel digitale per farli diventare gli imprenditori tecnologici del futuro
  • informazioni generali sull’ecosistema leader in Europa per l’innovazione aperta e la creazione di imprese digitali

Inoltre, EIT Digital presenterà la sua partnership e il suo impatto sull’Europa digitale e la digital decade della Commission Europea.

Per partecipare è necessario registrarsi sul sito web dell’evento.

POR FESR 2014-2020 – Azione I.1.b.1.2 – BANDO TECH FAST LOMBARDIA

POR FESR 2014-2020 – Azione I.1.b.1.2 – BANDO TECH FAST LOMBARDIA

pexels-photo-1068523

La misura si propone di intercettare progetti di sviluppo tecnologico, giunti ad un certo grado di maturità tecnico-scientifica, eventualmente abbinati ad attività di innovazione di processo, allo scopo di favorire la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle PMI lombarde, agevolandone un riposizionamento competitivo grazie al raggiungimento di un più elevato potenziale in termini di produttività ed attrattività.

Possono partecipare al bando PMI, come definite nell’Allegato I del Regolamento (UE) n. 651/2014, regolarmente costituite, iscritte e attive nel Registro delle Imprese.

Contributo a fondo perduto, concesso con un’intensità di aiuto pari al 50% della spesa complessiva ammissibile del progetto, fino ad un massimo di 250.000 euro.

L’agevolazione viene erogata in massimo 2 (due) soluzioni:

  • prima tranche a titolo di anticipo, fino ad un massimo del 40% dell’agevolazione (subordinatamente al rilascio di idonea garanzia fidejussoria di pari importo), qualora richiesto in fase di accettazione dell’agevolazione medesima;
  • tranche a saldo, a conclusione del progetto, previa verifica della relazione finale sull’esito del progetto e della rendicontazione finale delle spese ammesse.

La domanda di partecipazione al bando dovrà essere presentata, a pena di inammissibilità, sulla piattaforma regionale Bandi Online disponibile all’indirizzo www.bandi.regione.lombardia.it.

Il soggetto richiedente dovrà presentare:

  • scheda tecnica di progetto, comprensiva di un piano di diffusione dei risultati del progetto, secondo il format reso disponibile su Bandi Online;
  • modulo antimafia, scaricato dal sito internet della Prefettura di competenza, debitamente compilato, ai sensi di quanto disposto dal D.Lgs. n. 159/2011;
  • modulo per la verifica della dimensione d’impresa, secondo il format reso disponibile su Bandi Online;
  • eventuale lettera di endorsement rilasciata da uno dei Cluster Tecnologici Lombardi, qualora il soggetto richiedente ne faccia parte, per l’attribuzione del relativo criterio di premialità.

Il bando chiuderà il 31/12/2021 14:00.

Info Day Horizon Europe Cluster 4 – Destination 3

nasa-q1p7bh3shj8-unsplash

L’8 luglio si terrà un info day sulla Destination 3 del Cluster 4 di Horizon Europe. Tutti i ricercatori, gli innovatori e i rappresentanti del settore dell’intelligenza artificiale basata sui dati sono invitati a partecipare all’info day, che si terrà dalle 10:00 alle 12:00 CEST.

La sessione informativa e di brokerage si concentrerà sui bandi nell’ambito di “World Leading Data and Computing Technologies” (Cluster 4, Destination 3). L’evento è organizzato dalla Commissione Europea in collaborazione con BDVA/DAIRO.

Durante l’evento, i rappresentanti della Commissione Europea introdurranno 5 bandi per il 2021-2022, fornendo informazioni dettagliate sui temi dai titoli:

  • Data sharing in the common European data spaces
  • Strengthening Europe’s data analytics capacity

La presentazione dei bandi sarà seguita da una sessione di pitching, coordinata da BDVA/DAIRO. I partecipanti avranno l’opportunità di presentare un breve pitch (2 minuti) su uno o più temi presentati dalla Commissione Europea.

Chi fosse interessato al pitching, lo può indicare nel modulo di registrazione ed inviare la propria presentazione a operations@core.bdva.eu entro il 6 luglio alle 17:00 in formato Power Point (.ppt).

L’evento fornirà tutte le informazioni più recenti sui bandi nella Destinazione 3 del Cluster 4 dalla Commissione e la possibilità di porre domande ai rappresentanti della Commissione Europea. Questo Info Day offrirà inoltre un’eccellente opportunità per iniziare a costruire consorzi per i bandi di Horizon Europe in materia di big data e intelligenza artificiale.

L’evento si svolge online e gratuitamente, per maggiori informazioni, si prega di visitare il sito web dell’evento.

Digitale, Industria e Spazio: pubblicati i bandi “Digital and emerging technologies for competitiveness and fit for the green deal” di Horizon Europe

Digitale, Industria e Spazio: pubblicati i bandi “Digital and emerging technologies for competitiveness and fit for the green deal” di Horizon Europe 

pexels-photo-1068523

Pubblicati i bandi Digital and emerging technologies for competitiveness and fit for the green deal del Programma di lavoro 2021-2022 del Cluster Digital, Industry and Space di Horizon Europe.

In particolare, si è aperto il 22 giugno il bando HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01 che contiene 17 topic (3 Innovation Action, 10 RIA e 4 CSA) con un budget complessivo pari a 311.9 milioni di € con scadenza 21 ottobre 2021:

  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-01: Ultra-low-power, secure processors for edge computing (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-05: Open Source Hardware for ultra-low-power, secure processors (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-31: Functional electronics for green and circular economy (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-06: Advanced optical communication components (Photonics Partnership) (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-07: Advanced Photonic Integrated Circuits (Photonics Partnership) (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-26: Coordination of European Smart Network actions (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-09: AI, Data and Robotics for the Green Deal (AI, Data and Robotics Partnership) (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-10: AI, Data and Robotics at work (AI, Data and Robotics Partnership) (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-11: Pushing the limit of robotics cognition (AI, Data and Robotics Partnership) (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-12: European Network of Excellence Centres in Robotics (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-13: Academia-Industry Forum on Emerging Enabling Technologies (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-14: Advanced spintronics: Unleashing spin in the next generation ICs (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-27: Development of technologies/devices for bio-intelligent manufacturing (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-21: Next generation quantum sensing technologies (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-23: International cooperation with Canada (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-30: Investing in new emerging quantum computing technologies (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-01-32: Support and coordination of the Quantum Technologies Flagship Initiative (CSA)

Si apriranno invece il 28 ottobre prossimo i 7 topic del bando HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-02 (2 RIA, 4 Framework Partnership Agreement e 1 IA), con un budget di 23 milioni di € sul 2021 e 28 milioni di € sul 2022 con scadenza 27 gennaio 2022.

  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-02-15: Framework Partnership Agreement for developing the first large-scale quantum computers (FPA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-02-16: Basic Science for Quantum Technologies (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-02-17: Framework Partnership Agreement for developing large scale quantum simulation platform technologies (FPA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-02-19: Framework Partnership Agreements in Quantum Communications (FPA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-02-20: Quantum sensing technologies for market uptake (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-02-22: Framework Partnership Agreements for open testing and experimentation and for pilot production capabilities for quantum technologies (FPA)
  • HORIZON-CL4-2021-DIGITAL-EMERGING-02-10: Strengthening the quantum software ecosystem for quantum computing platforms (RIA)

I bandi rientrano nella Destination 4 – Digital and emerging technologies for competitiveness and fit for the Green Deal, con cui la Commissione europea intende favorire l’autonomia strategica nelle tecnologie digitali e nelle future tecnologie, rafforzando le capacità europee in segmenti chiave delle catene di approvvigionamento digitali, permettendo di individuare risposte agili ai bisogni urgenti, e investendo nella scoperta precoce e nell’adozione industriale delle nuove tecnologie.

Il cluster 4 Digital, Industry and Space di Horizon Europe affronta il tema delle tecnologie digitali e industriali, anche nel settore spaziale, che hanno un impatto su tutti i settori dell’economia e della società, trasformano il modo in cui l’industria si sviluppa, produce nuovi prodotti e servizi e sono centrali per qualsiasi futuro sostenibile. La crisi COVID-19 del 2020 ha dimostrato la necessità di rafforzare la base industriale europea, migliorando la sua resilienza e flessibilità sia in termini di tecnologie e catene di approvvigionamento per ridurre la dipendenza dell’UE dai paesi terzi. La pandemia ha anche creato una nuova urgenza nell’affrontare sfide sociali chiave come la sostenibilità o l’inclusione. In un mondo globalizzato, caratterizzato da maggiori incertezze e interessi geopolitici volatili, la posta in gioco non è solo la prosperità e la competitività economica dell’Europa, ma anche la sua capacità di procurarsi e fornire autonomamente materie prime, tecnologie e servizi sicuri per l’industria nel suo complesso.

Digitale, Industria e Spazio: pubblicato il bando A human-centred and ethical development of digital and industrial technologies 2021 di Horizon Europe

Digitale, Industria e Spazio: pubblicato il bando A human-centred and ethical development of digital and industrial technologies 2021 di Horizon Europe

pexels-photo-1068523

Si è aperto il 22 giugno il bando A human-centred and ethical development of digital and industrial technologies (HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01) del Programma di lavoro 2021-2022 del Cluster Digital, Industry and Space di Horizon Europe.

Il bando contiene 24 topic con un budget complessivo pari a 206 milioni di € con scadenza 21 ottobre 2021:

  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-01: Verifiable robustness, energy efficiency and transparency for Trustworthy AI: Scientific excellence boosting industrial competitiveness (AI, Data and Robotics Partnership) (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-02: European coordination, awareness, standardisation & adoption of trustworthy European AI, Data and Robotics (AI, Data and Robotics Partnership) (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-03: European Network of AI Excellence Centres: Pillars of the European AI lighthouse (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-24: Tackling gender, race and other biases in AI (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-27: AI to fight disinformation (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-04: Trust & data sovereignty on the Internet (RIA) 387
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-05: Trustworthy open search and discovery (RIA) . 389
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-07: Next Generation Internet community-building and outreach (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-08: NGI International Collaboration – Transatlantic fellowship programme (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-09: NGI Tech Review (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-13: eXtended Reality Modelling (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-14: eXtended Reality for All – Haptics (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-25: eXtended Collaborative Telepresence (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-06: Innovation for Media, including eXtended Reality (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-28: eXtended Reality Ethics, Interoperability and Impact (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-17: Awareness raising on Intellectual property (IP) management for European R&I (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-18: Fostering standardisation to boost European industry’s competitiveness (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-19: Testing innovative solutions on local communities’ demand (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-20: Piloting a new industry-academia knowledge exchange focussing on companies’ needs (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-21: Art-driven use experiments and design (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-29: Support for transnational activities of National Contact Points in the thematic area of Digital (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-30: Support for transnational activities of National Contact Points in the thematic area of Industry (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-31: Support for transnational activities of National Contact Points in the thematic area of Space (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-HUMAN-01-26: Workforce skills for industry 5.0 (RIA)

Il bando rientra nella Destination 6 – A human-centred and ethical development of digital and industrial technologies, che sostiene uno sviluppo delle tecnologie digitali e industriali etico e incentrato sull’uomo, attraverso un impegno bidirezionale nello sviluppo delle tecnologie, responsabilizzando gli utenti finali e i lavoratori e sostenendo l’innovazione sociale.

Il cluster 4 Digital, Industry and Space di Horizon Europe affronta il tema delle tecnologie digitali e industriali, anche nel settore spaziale, che hanno un impatto su tutti i settori dell’economia e della società, trasformano il modo in cui l’industria si sviluppa, produce nuovi prodotti e servizi e sono centrali per qualsiasi futuro sostenibile. La crisi COVID-19 del 2020 ha dimostrato la necessità di rafforzare la base industriale europea, migliorando la sua resilienza e flessibilità sia in termini di tecnologie e catene di approvvigionamento per ridurre la dipendenza dell’UE dai paesi terzi. La pandemia ha anche creato una nuova urgenza nell’affrontare sfide sociali chiave come la sostenibilità o l’inclusione. In un mondo globalizzato, caratterizzato da maggiori incertezze e interessi geopolitici volatili, la posta in gioco non è solo la prosperità e la competitività economica dell’Europa, ma anche la sua capacità di procurarsi e fornire autonomamente materie prime, tecnologie e servizi sicuri per l’industria nel suo complesso.

Digitale, Industria e Spazio: pubblicato il bando World leading data and computing technologies 2021 di Horizon Europe

Digitale, Industria e Spazio: pubblicato il bando World leading data and computing technologies 2021 di Horizon Europe

pexels-photo-1068523

Si è aperto il 22 giugno il bando World leading data and computing technologies (HORIZON-CL4-2021-DATA-01) del Programma di lavoro 2021-2022 del Cluster Digital, Industry and Space di Horizon Europe.

Il bando contiene 5 topic (1 Innovation Action, 2 RIA e 2 CSA) con un budget complessivo pari a 141 milioni di € con scadenza 21 ottobre 2021:

  • HORIZON-CL4-2021-DATA-01-01: Technologies and solutions for compliance, privacy preservation, green and responsible data operations (AI, Data and Robotics Partnership) (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-DATA-01-03: Technologies for data management (AI, Data and Robotics Partnership) (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-DATA-01-05: Future European platforms for the Edge: Meta Operating Systems (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-DATA-01-07: Coordination and Support of the ‘Cloud-Edge-IoT’ domain (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-DATA-01-08: Roadmap for next generation computing and systems technologies (CSA)

Il bando rientra nella Destination 3 – World leading data and computing technologies, che promuove un’economia globalmente attraente, sicura, dinamica e agile dal punto di vista dei dati, sviluppando e facilitando l’adozione delle tecnologie e delle infrastrutture di calcolo e di dati di prossima generazione (comprese le infrastrutture e i dati spaziali), al fine di realizzare il mercato unico europeo dei dati con i corrispondenti spazi di dati e un ecosistema di intelligenza artificiale affidabile.

Il cluster 4 Digital, Industry and Space di Horizon Europe affronta il tema delle tecnologie digitali e industriali, anche nel settore spaziale, che hanno un impatto su tutti i settori dell’economia e della società, trasformano il modo in cui l’industria si sviluppa, produce nuovi prodotti e servizi e sono centrali per qualsiasi futuro sostenibile. La crisi COVID-19 del 2020 ha dimostrato la necessità di rafforzare la base industriale europea, migliorando la sua resilienza e flessibilità sia in termini di tecnologie e catene di approvvigionamento per ridurre la dipendenza dell’UE dai paesi terzi. La pandemia ha anche creato una nuova urgenza nell’affrontare sfide sociali chiave come la sostenibilità o l’inclusione. In un mondo globalizzato, caratterizzato da maggiori incertezze e interessi geopolitici volatili, la posta in gioco non è solo la prosperità e la competitività economica dell’Europa, ma anche la sua capacità di procurarsi e fornire autonomamente materie prime, tecnologie e servizi sicuri per l’industria nel suo complesso.

Digitale, Industria e Spazio: pubblicato il bando Twin green and digital transition 2021 di Horizon Europe

Digitale, Industria e Spazio: pubblicato il bando Twin green and digital transition 2021 di Horizon Europe

environmental-protection-886669_640

Si è aperto il 22 giugno il bando Twin green and digital transition 2021 (HORIZON-CL3-2021-SSRI-01) del Programma di lavoro 2021-2022 del Cluster Digital, Industry and Space di Horizon Europe.

Il bando contiene 17 topic con scadenza 23 settembre 2021 (11 Innovation Action, 5 RIA e 1 CSA) con un budget complessivo pari a 403 milioni di €:

  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-01: AI enhanced robotics systems for smart manufacturing (AI, Data and Robotics – Made in Europe Partnerships) (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-02: Zero-defect manufacturing towards zero-waste (Made in Europe Partnership) (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-03: Laser-based technologies for green manufacturing (Photonics – Made in Europe Partnerships) (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-05: Manufacturing technologies for bio-based materials (Made in Europe Partnership) (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-07: Artificial Intelligence for sustainable, agile manufacturing (AI, Data and Robotics – Made in Europe Partnerships) (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-08: Data-driven Distributed Industrial Environments (Made in Europe Partnership) (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-10: Digital permits and compliance checks for buildings and infrastructure (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-11: Automated tools for the valorisation of construction waste (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-12: Breakthrough technologies supporting technological sovereignty in construction (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-14: Deploying industrial-urban symbiosis solutions for the utilization of energy, water, industrial waste and by-products at regional scale (Processes4Planet Partnership) (RIA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-16: Hubs for Circularity European Community of Practice (ECoP) platform (Processes4Planet Partnership) (CSA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-17: Plastic waste as a circular carbon feedstock for industry (Processes4Planet Partnership) (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-18: Carbon Direct Avoidance in steel: Electricity and hydrogen-based metallurgy (Clean Steel Partnership) (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-19: Improvement of the yield of the iron and steel making (Clean Steel Partnership) (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-20: Reducing environmental footprint, improving circularity in extractive and processing value chains (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-21: Design and optimisation of energy flexible industrial processes (Processes4Planet Partnership) (IA)
  • HORIZON-CL4-2021-TWIN-TRANSITION-01-22: Adjustment of Steel process production to prepare for the transition towards climate neutrality (Clean Steel Partnership) (IA)

Il bando rientra nella Destination 1 – Climate neutral, circular and digitised production che sostiene la leadership globale in catene di valore industriali pulite e neutrali climaticamente, l’economia circolare e i sistemi e infrastrutture digitali (reti, centri dati) neutrali dal punto di vista climatico, attraverso processi di produzione e fabbricazione innovativi e la loro digitalizzazione, nuovi modelli di business, materiali e tecnologie avanzate sostenibili-by-design che permettono il passaggio alla decarbonizzazione in tutti i principali settori industriali responsabili delle emissioni, comprese le tecnologie digitali verdi.

Il cluster 4 Digital, Industry and Space di Horizon Europe affronta il tema delle tecnologie digitali e industriali, anche nel settore spaziale, che hanno un impatto su tutti i settori dell’economia e della società, trasformano il modo in cui l’industria si sviluppa, produce nuovi prodotti e servizi e sono centrali per qualsiasi futuro sostenibile. La crisi COVID-19 del 2020 ha dimostrato la necessità di rafforzare la base industriale europea, migliorando la sua resilienza e flessibilità sia in termini di tecnologie e catene di approvvigionamento per ridurre la dipendenza dell’UE dai paesi terzi. La pandemia ha anche creato una nuova urgenza nell’affrontare sfide sociali chiave come la sostenibilità o l’inclusione. In un mondo globalizzato, caratterizzato da maggiori incertezze e interessi geopolitici volatili, la posta in gioco non è solo la prosperità e la competitività economica dell’Europa, ma anche la sua capacità di procurarsi e fornire autonomamente materie prime, tecnologie e servizi sicuri per l’industria nel suo complesso.

Brokerage Event Open Call i4Trust per PMI digitali

nasa-q1p7bh3shj8-unsplash

Il 15 luglio 2021 i4Trust organizza un evento online rivolto a tutti coloro interessati a partecipare all’i4Trust Open Call sulla condivisione, lo scambio e il riutilizzo dei dati. L’evento sarà un’occasione importante per scoprire come gli elementi costitutivi di i4trust potrebbero aiutare ad innovare attraverso la condivisione dei dati B2B.

Il bando di i4Trust che scadrà il 6 settembre, selezionerà fino a 16 esperimenti dal basso promossi da PMI e Digital Innovation Hubs per stabilire partnership per la condivisione dei dati, identificare casi d’uso concreti che si basano su uno scambio fidato ed efficace dei dati e per supportare le aziende nell’adozione di tecnologie per la condivisione dei dati basate sui Building Blocks iSHARE e FIWARE.

Per essere ammissibili ai bandi aperti di i4Trust, le PMI dovranno portare una sfida concreta che putrà essere affrontata attraverso la condivisione dei dati e in cui sono coinvolte diverse organizzazioni, comprese altre PMI.

L’evento offrirà inoltre informazioni e chiarimenti sulle modalità di partecipazione al bando e sulle caratteristiche degli esperimenti bdal basso.

Per maggiori informazioni ed effettuare le iscrizioni, si prega di visitare la pagina web dell’evento.

1 2 3 7