Horizon Europe: evento di lancio europeo

schermata-2021-01-21-alle-11-43-52

Il 2 febbraio 2021 è previsto un evento virtuale per il lancio di Horizon Europe, organizzato dalla Presidenza portoghese dell’Unione in collaborazione con la Commissione europea, a seguito dell’accordo politico raggiunto sul programma quadro per la ricerca e l’innovazione.

All’alba di venerdì 11 dicembre, il Parlamento europeo e il Consiglio hanno infatti raggiunto, d’intesa con la Commissione, l’accordo politico finale su Horizon Europe. Il compromesso è arrivato dopo due anni e mezzo di negoziati e completa i testi legislativi del prossimo programma, definendo i tre aspetti rimasti esclusi dall’accordo istituzionale dell’aprile 2019: la ripartizione interna del bilancio; le norme sulla cooperazione internazionale e sull’associazione dei paesi terzi; le disposizioni sulle sinergie con gli altri programmi di finanziamento europei.

Al momento la data è ancora incerta, nonchè il programma. Si prega quindi di pazientare e monitorare la fonte di questa notizia. A breve saranno disponibili maggiori dettagli sul sito ufficiale.

BlueInvest Day – Economia Blu

silas-baisch-oczvgbqcjky-unsplash

L’edizione di quest’anno del BlueInvest Day si svolgerà il 26 gennaio. L’evento mira ad aumentare le attività di investimento verso soluzioni sostenibili a sostegno del Green Deal dell’UE.

Cosa aspettarsi:
• Matchmaking Business-to-Investor e opportunità di networking
• Discussioni stimolanti e panel e tavole rotonde di investitori / aziende
• Stand degli investitori con il loro fondo Blue Economy, aperti a ricevere numerosi pitch deck e incontri 1: 1
• Stand delle parti interessate con le loro attività specifiche per supportare le PMI e la crescita delle start-up

L’evento includerà anche i BlueInvest Awards, una competizione per le 20 migliori start-up e PMI nell’economia blu dell’UE. I finalisti selezionati presenteranno una giuria di investitori nel campo dell’economia blu e l’evento sarà trasmesso in streaming dal vivo a un pubblico di oltre 700 investitori, aziende, stakeholder e altri imprenditori.

Per maggiori informazioni, si prega di visitare la pagina web dell’evento.

Infoday bando medicina personalizzata

esther-ann-glpyh1cwf0o-unsplash

Si terrà il 25 gennaio 2021 l’evento informativo online ERAPerMed relativo al bando “Multidisciplinary research projects on personalised medicine – development of clinical support tool for personalised medicine implementation“.

Durante l’evento verranno fornite informazioni sugli obiettivi scientifici del bando e gli aspetti amministrativi. A seguire una sessione di domande e risposte con i partecipanti.

Verrà inoltre fatta una presentazione di una prospettiva internazionale dell’aspetto ELSI sulla ricerca sulla medicina personalizzata (Big Data, AI), sulla guida etica dei dati sulla ricerca e la prospettiva del paziente sull’implementazione della ricerca.

Per maggiori informazioni, si prega di consultare la pagina dell’evento.

AAL Forum 2021 – Decade of Healthy Ageing

esther-ann-glpyh1cwf0o-unsplash

Dal 10 al 12 maggio 2021 a Trieste si terrà l’AAL Forum 2021. AAL è un programma di finanziamento europeo che mira a creare una migliore qualità della vita per le persone anziane e a rafforzare le opportunità industriali nel campo della tecnologia e dell’innovazione per l’invecchiamento in buona salute

L’AAL Forum 2021 affronterà alcuni dei temi del Decade of Healthy Ageing, una proposta approvata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 2020, come ad esempio:

  • Guidare una piattaforma per l’innovazione e il cambiamento;
  • Adattare i sistemi sanitari e di assistenza alle mutevoli esigenze di una popolazione che invecchia e attingere agli apprendimenti emergenti dall’epidemia di Coronavirus nel 2020;
  • Promuovere la solidarietà intergenerazionale;
  • Sostenere le ragioni socioeconomiche dell’investimento a impatto sull’invecchiamento sano.

I dettagli dell’evento verranno publicati a breve sulla relativa pagina web.

Gli European Digital Innovation Hubs

schermata-2021-01-14-alle-12-32-48

Nel contesto del nuovo Digital Europe Programme, sono aperte le registrazioni alla EDIH GEARING UP Conference, la prima conferenza annuale sugli European Digital Innovation Hubs (EDIH), che si svolgerà online il 26 e 27 gennaio 2021.

La conferenza rappresenta il lancio ufficiale dell’iniziativa dedicata agli EDIH a livello europeo, in coordinamento con il Ministero dell’Economia lussemburghese. Sarà l’occasione per analizzare e discutere il ruolo degli Hub di Innovazione Digitale nello scenario industriale ed economico europeo e in particolare nel nuovo programma Digital Europe 2021-2027, futuro strumento chiave per la transizione a un’economia digitale.

L’evento ospiterà 20 sessioni parallele suddivise in 4 filoni tematici e un filone di networking:

  • gli ecosistemi EDIH europei
  • il programma Europa digitale
  • Implementazione dell’iniziativa EDIH
  • un EDIH funzionante

La Commissione sostiene attività simili a poli dell’innovazione digitale dal 2012 e dal 2016, nell’ambito dell’iniziativa Digitalizzare l’industria europea. Nel 2021, la Commissione, con gli Stati membri, sta preparando il sostegno alla digitalizzazione dell’economia e della società europea. I poli europei dell’innovazione digitale saranno un elemento fondamentale per l’industria e l’economia del futuro. Il modo in cui si inseriranno in questi paesaggi e il modo in cui il programma Digital Europe li sosterrà sarà al centro di questa conferenza.

Le registrazioni sono aperte fino al raggiungimento del numero massimo di 1000 partecipanti.

New Space Economy Brokerage Event

nasa-q1p7bh3shj8-unsplash

Si svolgerà online dal 10 al 12 dicembre 2020 la seconda edizione della New Space Economy – Conference & B2B, organizzata da Fondazione Amaldi e Fiera di Roma, con il supporto di ASI, in cui si affronteranno i temi legati all’utilizzo delle tecnologie spaziali nei diversi settori produttivi e la loro capacità di promuovere e creare nuove opportunità di mercato e sviluppo economico in Europa. L’economia spaziale può essere definita come “l’intera gamma di attività e l’uso di risorse che creano e forniscono valore e benefici agli esseri umani nel corso dell’esplorazione, comprensione, gestione e utilizzo dello spazio”.

Nel contesto della conferenza, il 10 dicembre si svolgerà un brokerage event – co-organizzato da APRE – per collegare ricercatori ed esperti accademici che si occupano di spazio, con le aziende, in particolare le PMI, che costituiscono la spina dorsale dell’economia dell’UE. In un luogo virtuale unico, questo brokerage event collegherà i clienti dell’economia spaziale e i fornitori di servizi, includendo non solo il settore della produzione, ma anche tutti i prodotti, i servizi e le conoscenze derivati dal settore spaziale. Lo scopo sarà infatti quello di aumentare il trasferimento tecnologico di numerose applicazioni spaziali ad altri settori industriali.

Per partecipare ed effettuare la registrazione, si prega di visitare la pagina web del brokerage event.

Per maggiori informazioni sull’evento generale, visitare NSE Expoforum 2020.

Spazio comune europeo dei dati e Green Deal

jeshoots-com-xzoskultdwi-unsplash

L’8 dicembre 2020 si terrà il workshop “Data-driven communities: fostering a local data ecosystem for sustainability” in cui verranno discussi gli aspetti strategici, tecnici e operativi della creazione di uno spazio comune europeo dei dati nell’ambito del Green Deal.

L’ambizione della Commissione Europea è costruire lo spazio dati comune del Green Deal europeo. Affinché le città e le comunità intelligenti dell’UE possano beneficiare di servizi di dati interdominio, interurbani, facilmente trasportabili e di simulazione basata sull’intelligenza artificiale tramite gemelli digitali, il programma Digital Europe sosterrà la creazione di un ecosistema di dati locale per le comunità intelligenti (come parte dello spazio dati comune del Green Deal europeo), federate a livello dell’UE.

Il focus del workshop sarà su:

  • obiettivi del Green Deal a livello locale (es. gestione del traffico, gestione dei flussi di energia, azzeramento dell’inquinamento zero e cambiamento climatico)
  • condivisione dei dati tra i vari settori
  • Intelligenza Artificiale e gemelli digitali.

Per partecipare è necessario registrarsi sul sito dell’evento.

Workshop su digitalizzazione in scala

alex-knight-2ejcsulrwc8-unsplash

Questo seminario mira a discutere buone pratiche e idee per azioni concrete di digitalizzazione con un impatto a lungo termine per la digitalizzazione dell’economia europea, su larga scala. L’evento si terrà il 7 dicembre 2020, online.

Il Recovery & Resilience Facility (RRF), come parte dell’eccezionale NextGenerationEU da 750 miliardi di euro, è un’opportunità unica per realizzare questo cambiamento radicale. RRF, attraverso i Piani nazionali di ripresa e resilienza (RRP), prepara la mobilitazione di 670 miliardi di euro di investimenti, di cui almeno il 20% per il digitale, nei prossimi 3 anni.

Questo workshop fa parte di una serie di workshop online dedicati alla discussione di azioni concrete a sostegno della digitalizzazione, utilizzando RRF e altri strumenti finanziari esistenti. Lo scopo sarà quello di chiarire le potenziali sinergie con il programma Digital Europe e altri programmi europei, in particolare i fondi della politica di coesione, nonché a fornire alcuni esempi di progetti concreti e buone pratiche.

Un altro obiettivo del workshop sarà di raggiungere un gruppo più ampio di rappresentanti nazionali di diversi ministeri, coinvolti nella preparazione del RRP nazionale. Il webinar sarà l’occasione per avere una discussione approfondita su come i progetti digitali concreti potrebbero adattarsi allo scopo generale e alla preparazione del RRP nazionale.

Per maggiori informazioni, si prega di visitare la pagina web del seminario.

H2020 Road Transport Research European Conference

jeshoots-com-xzoskultdwi-unsplash

Dal 30 novembre al 1° dicembre 2020 si svolgerà la quarta edizione dell’H2020 Road Transport Research European Conference, evento online organizzato dalla Commissione europea, EGVIA e ERTRAC.

Durante la conferenza saranno presentati i risultati di più di 70 progetti finanziati nell’ambito del programma Horizon 2020 che si occupano di ricerca nel settore dei trasporti su strada.  Le presentazioni e le discussioni degli esperti evidenzieranno il contributo dei progetti di ricerca in corso finanziati dall’UE per raggiungere gli obiettivi politici europei nei seguenti settori: Green Vehicles, Mobility for Growth, Urban Mobility, Logistics, Automated Road Transport.

Per maggiori informazioni, si prega di visitare la pagina web dell’evento.

Workshop exploitation di EIC Pathfinder

riccardo-annandale-7e2pe9wjl9m-unsplash

L’European Innovation Council Business Acceleration Services invita i beneficiari dell’EIC Pathfinder (FET-Open e FET-Proactive) a partecipare al terzo seminario di formazione sull’innovazione che si terrà il 1 e 2 dicembre.

L’evento darà l’opportunità di apprendere in profondità sull’eventuale commercializzazione dei risultati dei progetti di ricerca e massimizzare l’offerta commerciale ed il valore di prodotto. Il workshop di due giorni si baserà su sessioni interattive e offrirà strumenti di business concreti che potranno essere immediatamente implementati sui propri progetti di ricerca.

L’evento sarà diviso nei seguenti moduli:

Technology Validation and product-market fit process

  • Understanding the market pull actions from early stage of Technology Readiness Level (TRL)

Business Recognition and Market Data Module    

  • Understanding the commercialization potential of the research and defining ideal market sharing technics

Venture Development Methodology Module    

  • Fine-tuning and improving business proposition and approach to the market.

Exploitation via Lean approach Module      

  • Identifying customer segment and exploitation opportunities

Presentation Pitch

  • Simulation and personalized feedback given on the quality of the pitch

Per maggiori informazioni, si prega di visitare la pagina dell’evento.

1 2 3 11