EDF Information Day and Networking Event

edf-info-days-2022-page-banner

Il 30 giugno e il 1° luglio si terrà a Bruxelles e online un evento informativo e di brokerage in vista della pubblicazione dei bandi del Fondo europeo per la difesa (EDF).

L’evento, organizzato dalla Commissione Europea, darà l’opportunità ai partecipanti di approfondire il contenuto, le modalità di partecipazione e il processo di candidatura dei bandi dell’EDF per il 2022, favorendo occasioni di networking con potenziali partner a livello europeo e internazionale.

Sono invitati a partecipare enti pubblici e privati dal mondo dell’educazione, della ricerca e dell’industria, organizzazioni internazionali e altri attori interessati aventi sede in uno degli Stati Membri UE e in Norvegia.

Registrazioni a questo link.

EU Finance Days 2022

eu-finance

Il 15 giugno si svolgerà l’evento online “EU Finance Days 2022”.

L’evento è organizzato dai servizi e dalle rappresentanze della Commissione europea e dai principali partner di attuazione. L’evento presenterà i nuovi programmi finanziari e di sostegno sui nuovi programmi di sostegno alle imprese dell’UE, come InvestEU, il Consiglio europeo per l’innovazione e il Programma per il mercato unico.

Durante il webinar i partecipanti avranno anche l’opportunità di porre domande agli esperti.

Per partecipare è necessario registrarsi qui.

Europe’s Green and Digital Transition: The Role of Technology Infrastructures in the new Pact for Research and Innovation

3d rendering of green hydrogen icon in a green plant environment with blue sky

Il 23 giugno 2022 la Commissione europea, CEA ed EARTO (European Association for Research and Technology Organisations) organizzano una conferenza di alto livello sul tema “La transizione verde e digitale dell’Europa: il ruolo delle infrastrutture tecnologiche nel nuovo patto per la ricerca e l’innovazione”.

L’evento si terrà a Bruxelles e online; per partecipare è necessario registrarsi a questo link.

Bando “Youth 4 Outermost Regions”

Bando "Youth 4 Outermost Regions"

brooke-cagle-g1kr4ozfoac-unsplash

 

La Commissione europea ha pubblicato un bando per il sostegno a un progetto per lo sviluppo di un programma di sovvenzioni che finanzi piccoli progetti realizzati da giovani stabiliti nelle regioni ultraperiferiche dell’UE. L’obiettivo è contribuire a responsabilizzare questi giovani e renderli protagonisti della definizione e attuazione di soluzioni e iniziative nelle loro comunità locali.

Il bando selezionerà un solo beneficiario che avrà il compito di promuovere, organizzare e gestire bandi (call for actions) rivolti ai giovani (15-24 anni) e a organizzazioni giovanili che li rappresentano. Questi bandi dovrebbero condurre alla selezione di almeno 70 progetti di piccole dimensioni e di durata fino a 12 mesi, che potranno beneficiare di finanziamenti compresi tra 5.000 e 10.000 euro.

Possono partecipare al bando organizzazioni no-profit, autorità pubbliche regionali e locali, istituti di istruzione, università e centri di ricerca. Questi soggetti devono essere legalmente stabiliti in una delle regioni ultraperiferiche dell’UE.

Il budget a disposizione per questo bando è di 1.000.000 euro. Il progetto proposto può essere cofinanziato fino al 95% dei costi ammissibili e deve prevedere una durata massima di 24 mesi.

Scadenza: 4 luglio 2022

Gara d’appalto: Realizzazione di uno spazio comune europeo dei dati per il patrimonio culturale

Gara d'appalto: Realizzazione di uno spazio comune europeo dei dati per il patrimonio culturale

adi-goldstein-eusvweosble-unsplash

La Commissione europea ha pubblicato un bando di gara d’appalto per la realizzazione di uno spazio comune europeo dei dati per il patrimonio culturale.
Il bando punta a implementare lo spazio comune europeo dei dati per il patrimonio culturale per favorire la trasformazione digitale del settore culturale europeo. Promuoverà anche la creazione e il riutilizzo di contenuti in vari settori, con un valore per l’economia e la società.
Lo spazio dei dati collegherà le pertinenti iniziative e piattaforme europee, nazionali e regionali, per fornire un accesso interoperabile ai dati sul patrimonio culturale in Europa. Esso si baserà sulle attuali infrastrutture per il servizio digitale di Europeana e sulla strategia di Europeana 2020-2025.

Gli obiettivi da raggiungere sono:

  • agevolare lo sviluppo di capacità nel settore del patrimonio culturale;
  • rendere disponibili insiemi di dati di alto valore, in particolare 3D, per la ricerca scientifica, la conservazione, il restauro, il riutilizzo in applicazioni innovative;
  • consentire un facile accesso ai contenuti culturali, permettendo alle parti interessate di utilizzare e beneficiare di questo spazio di dati;
  • creare opportunità digitali per il pubblico, dalle visite virtuali alla ricostruzione della storia e all’istruzione.

Il contratto d’appalto avrà una durata di 24 mesi.
Il termine per il ricevimento delle offerte è il 7 giugno 2022.

Scadenza: 7 giugno 2022

Horizon Europe Coordinators’ Day: Grant Agreement Preparation

horiz-eu

Il 15 giugno la Commissione europea organizza il secondo webinar, di una serie di quattro, dal titolo “Horizon Europe Coordinators’ Day: Grant Agreement Preparation”. Questi eventi sono pensati per grant coordinators, futuri partecipanti ai bandi e stakeholders di diversa natura.
L’evento è incentrato sulla preparazione del grant agreement, con un focus sugli aspetti legali e finanziari.

L’evento è disponibile in live stream su YouTube ed è in lingua inglese.

Commercialisation of innovations to overcome the Valley of Death

even

Il 12 maggio 2022 si terrà online il workshop “Commercialisation of innovations to overcome the Valley of Death” organizzato dalla European Assistance For Innovation Procurement (EAFIP) della Commissione europea.
L’evento si concentrerà sul ciclo dell’innovazione in cui i nuovi prodotti e servizi sono commercializzati dopo la fase di R&S. Il workshop mostrerà come le tecnologie breakthrough possono essere supportate al fine di creare nuovi mercati e per superare la “valle della morte” tramite metodi alternatici, come Venture Capital nel Pre-Commercial Procurement.

Inoltre, durante l’evento verranno mostrati esempi di piani di commercializzazione di successo.
I partecipanti avranno l’opportunità di porre domande prima e durante il webinar. Per partecipare all’evento è necessario registrarsi qui.

Info session on Horizon Results Booster

horiz-eu
Il 25 maggio la Commissione europea organizza il secondo webinar, di una serie di quattro, dal titolo “Info session on Horizon Results Booster – steering research towards a strong societal impact”. Questi eventi sono pensati per grant coordinators, futuri partecipanti ai bandi e stakeholders di diversa natura.
L’evento è incentrato su Horizon Results Booster, un nuovo pacchetto di servizi specializzati per massimizzare l’impatto degli investimenti pubblici in R&I e amplificare ulteriormente il valore aggiunto dei programmi quadro. Al termine della presentazione è possibile interagire direttamente con gli esperti della Commissione in una sessione di Q&A.
L’evento è disponibile in live stream su YouTube ed è in lingua inglese.

Lump Sum Funding in Horizon Europe

horiz-eu
Il 19 maggio la Commissione europea organizza il primo webinar, di una serie di quattro, dal titolo “Lump Sum Funding in Horizon Europe: How does it work? How to write a proposal?”. Questi eventi sono pensati per grant coordinators, futuri partecipanti ai bandi e stakeholders di diversa natura.
L’evento è incentrato sui finanziamenti in Lump Sum del programma quadro e di come questi possano essere utilizzati in maniera più efficiente nel processo di scrittura di una proposta. Al termine della presentazione è possibile interagire direttamente con gli esperti della Commissione e con i partecipanti ai bandi precedenti in una sessione di Q&A.
L’evento è disponibile in live stream su YouTube ed è in lingua inglese.

Big data test infrastructure webinar


Il 10 maggio si terrà l’evento sulla Big Data Test Infrastructure (BDTI), fornita dalla Commissione Europea come parte del programma Digital Europe.
L’evento supporta le amministrazioni pubbliche locali, regionali e nazionali dell’UE con la documentazione tecnica necessaria, gli strumenti open-source e i servizi per testare e prototipare soluzioni di analisi.
Il webinar si rivolge a enti o agenzie del settore pubblico, e fornirà l’opportunità di conoscere i servizi offerti da BDTI e i passi necessari per richiedere un progetto pilota. Verrà inoltre fornito un caso d’uso pratico sul Green Deal europeo, mostrando come BDTI può contribuire a migliorare il benessere e la salute dei cittadini e delle generazioni future, rendendo il continente “Climate-neutral”.
Per partecipare all’evento è necessario registrarsi qui

1 2