BlueInvest Day – Evento, Bruxelles, 9 marzo 2023

BlueInvest Day – Evento, Bruxelles, 9 marzo 2023

blue

Il 9 marzo 2023 a Bruxelles, si terrà il “BlueInvest Day”, il principale evento di matchmaking dell’economia blu nell’UE dal 2019, che riunisce innovatori, imprenditori e investitori.

Durante la giornata, verranno anche assegnati i Premi BlueInvest per le Pitch Category “Net Zero e Decarbonizzazione”, “Economia circolare e prevenzione dell’inquinamento degli oceani”, “Alimenti e mangimi sostenibili dall’oceano” e “Blue Tech & Ocean Observation”.

Per partecipare, è necessario registrarsi.

Research for Coal and Steel’s Big Tickets call 2023 Info Day

rfcs_info_day_2023

 

Il 30 gennaio la REA organizza l’evento “Research for Coal and Steel’s Big Tickets call 2023 Info Day”. L’Info Day è un’occasione per presentare le nuove priorità ambientali del programma Research Fund for Coal and Steel (RFCS), in seguito all’adozione della nuova base giuridica RFCS e alla creazione della Clean Steel Partnership.

I partecipanti saranno inoltre informati sulle regole e sui requisiti per la presentazione e la valutazione delle proposte, nonché sui consigli per migliorarne la qualità. L’evento sarà un’importante occasione per fare rete, creare nuovi consorzi e discutere potenziali idee di proposte.

L’evento si svolge in forma ibrida, a Bruxelles e on line, ed è necessaria la registrazione.

CBE JU Info Day 2023 – Evento, Bruxelles, 20 aprile 2023

circular-economy

 

Il 20 aprile 2023, a Bruxelles (Belgio), si terrà l’evento CBE JU Info Day 2023.

La Circular Bio-based Europe Joint Undertaking (CBE JU) è una partnership pubblico-privata tra l’Unione Europea e il Bio-based Industries Consortium (BIC) che finanzia progetti che promuovono le bioindustrie circolari competitive in Europa.

L’evento rappresenta un’opportunità per ottenere approfondimenti sul prossimo bando CBE JU 2023 e per avere una migliore comprensione di:

  • Presentazione e valutazione delle proposte
  • Regole e condizioni di gestione del bando
  • Come scrivere una buona proposta CBE JU

Durante l’evento sarà anche possibile sfruttare opportunità di networking e confrontarsi con altri membri della comunità CBE JU.

Maggiori informazioni sull’evento saranno disponibili nei prossimi mesi.

Le imprese italiane alla prova della ricerca europea: risultati, sfide e prospettive per il settore energia

nasa-q1p7bh3shj8-unsplash

 

Qual è stata la performance dell’Italia, e in particolare della sua industria, nella Sfida Sociale 3 del programma Horizon 2020, quella dedicata ai settori energetici? Che segnali emergono dai primi due anni di Horizon Europe?  Quali insegnamenti possono trarre i decisori pubblici nazionali ed europei, da un lato, e le imprese italiane del settore, potenziali beneficiarie dei fondi europei R&I, dall’altro, nel contesto del Green Deal europeo? Quali sono le traiettorie di ricerca e innovazione previste dall’Unione per i prossimi anni a sostegno della transizione energetica, alla luce delle crisi in atto e del nuovo quadro internazionale?

L’evento – organizzato da APRE in collaborazione con il GSE e I-Com, e ospitato da Regione Lombardia nella sua sede di Bruxelles dalle 18 alle 20 del 5 dicembre 2022, riunirà rappresentanti istituzionali italiani ed europei, attori del mondo della ricerca e dell’industria, esperti di settore e sarà l’occasione per presentare lo studio realizzato da GSE, APRE e I-Com dal titolo “L’impatto della partecipazione al programma Horizon 2020 sulle imprese italiane: un’analisi per il settore energia”. La ricerca mette a fuoco i risultati della partecipazione dell’Italia al Programma quadro europeo per la ricerca e l’innovazione per il periodo 2014-2020 nel settore energia e si concentra sugli impatti sulla competitività per le imprese italiane che hanno partecipato con successo alla presentazione di proposte progettuali.

Hanno confermato la partecipazione all’evento come relatori, tra gli altri: Fabrizio Sala, Vicepresidente e assessore per l’Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione, Regione Lombardia; Andrea Ripa di Meana, Amministratore Unico, GSE; Patrizia Toia, Vicepresidente Commissione ITRE, Parlamento europeo; Massimiliano Salini, membro delle Commissioni INTA e TRAN, Parlamento europeo; Isabella Tovaglieri, membro della Commissione ITRE, Parlamento europeo; Fabio Donato, Attaché ‘Ricerca e Innovazione’, Rappresentanza Permanente dell’Italia presso l’UE; Marina Canovaro, Responsabile finanziamenti progetti Ricerca & Sviluppo, Eni; Luca Orrù, Responsabile Innovation Roadmap & Technologies, Terna; Marco Baron, Head of subsidized projects of Enel Grids.

La registrazione è obbligatoria e si effettua tramite questo form. Dato il numero limitato di posti a disposizione, le richieste di partecipazione saranno gestite sulla base del principio “first come, first served”. Il programma completo dell’evento verrà diffuso nei prossimi giorni.

European Innovation Council Summit 2022 – Evento, Bruxelles, 7-8 dicembre 2022

techtransfer_pexels-rakicevic-nenad-1274260

Dal 7 all’8 dicembre 2022 a Bruxelles, la European Innovation Council and SMEs Executive Agency ha organizzato la seconda edizione dello European Innovation Council Summit, il più importante evento europeo sull’innovazione deep-tech per start-up, ricercatori, investitori, decisori politici e imprese.

Il primo giorno del summit sarà aperto dalla commissaria per l’Innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e la giovent Mariya Gabriel e verranno assegnati gli EIC Prizes, il Premio EIC Women Innovators e il Premio iCapital.

La seconda giornata sarà interamente dedicata ai beneficiari EIC e sono previsti workshop sul tema della finanza, sulla proprietà intellettuale e sulla tecnologia deep-tech. In questo contesto, sarà possibile fare networking e incontrare investitori.

Per partecipare, è necessario registrarsi.

style="border:0;" allowfullscreen="" loading="lazy" referrerpolicy="no-referrer-wen-downgrade">

The 2022 EU Agricultural Outlook conference – Bruxelles e online, 8-9 dicembre 2022

agricultural-outlook

L’8 e il 9 dicembre la Direzione generale per l’Agricoltura e lo sviluppo rurale organizzerà a Bruxelles la Conferenza sullo scenario agricolo europeo, l’evento di punta annuale sulle prospettive di mercato nel settore dell’agricoltura.

L’edizione 2022 si concentrerà sulla sostenibilità del sistema agroalimentare in risposta alle crisi, focalizzandosi sulla pianificazione strategica della Politica agricola comune (PAC) e sulle incertezze negli sviluppi di mercato dei prossimi 10 anni.

L’iniziativa si rivolge agli stakeholders in ambito agricolo e sarà l’occasione per dibattere di questioni chiave del settore attraverso interventi di rappresentanti esperti delle istituzioni europee e di organizzazioni internazionali, discussioni in panel ed esempi di ispirazione.

La partecipazione in presenza è permessa solo su invito, mentre sarà possibile seguire online la diretta streaming della Conferenza senza necessità di registrazione.

ERC Annual Event 2022: Citizen Science and Frontier Research – Bruxelles e online, 7 dicembre 2022

citizen-science

Il 7 dicembre 2022, a Bruxelles e online, si terrà l’annuale conferenza del Consiglio europeo della ricerca (ERC).

Il tema di questa edizione è “Citizen Science and Frontier Research”; con “citizen science” si riferisce ad attività condotte da scienziati in collaborazione o consultazione con il pubblico in qualsiasi fase di un progetto di ricerca.

All’interno della conferenza saranno affrontate le seguenti sfide sia per gli scienziati che per i cittadini:

Partecipazione e motivazione: Quali sono le ragioni principali che spingono gli scienziati a impegnarsi con i cittadini e i cittadini a impegnarsi nella scienza? In che modo i partecipanti traggono beneficio dalla loro esperienza? Quali sono i principali ostacoli all’ampliamento della partecipazione?

Strategie di coinvolgimento: Quali sono i modi migliori per attrarre e sostenere la partecipazione nel tempo? Come si possono creare comunità di pratica che incoraggino l’impegno e l’apprendimento? Qual è il modo migliore per combinare strumenti/tecniche fisiche e online?

Qualità e impatto: Che tipo di conoscenza può essere generata e secondo quali standard? Il coinvolgimento dei cittadini è un modo per migliorare la qualità della scienza o solo per aumentare l’impatto della scienza nella società in generale? Qual è l’impatto concreto sulle pratiche scientifiche e sulla vita quotidiana dei cittadini? Quali sono i fattori chiave per la citizen science?

Per partecipare all’evento è necessario registrarsi.

Raw Materials Week 2022

raw-materials-week

La Commissione europea organizza dal 14 al 18 novembre l’edizione 2022 della Raw Materials Week.

L’evento è incentrato sulla Conferenza annuale di alto livello dell’European Innovation Partnership (EIP) on Raw Materials, che tratta le ultime novità in materia di materie prime nell’UE. Diversi i focus:

  • la gestione della transizione verso le energie rinnovabili
  • garantire l’approvvigionamento di materie prime
  • partenariati con l’Ucraina
  • approvvigionamento sostenibile

L’evento si svolge in presenza ed è necessaria la registrazione.

EIC Summit 2022

eic-summit

L’European Innovation Council organizza la seconda edizione dell’EIC Summit il 7-8 dicembre 2022 a Bruxelles.

Non perdete il principale evento europeo sull’innovazione deep-tech dell’anno, che riunisce start-up, ricercatori, investitori, responsabili politici e aziende.

Cosa c’è per voi?

  • Incontrare altri partecipanti e fare rete
  • Discutere gli sviluppi e le sfide della politica europea dell’innovazione
  • Imparare trucchi e consigli pratici partecipando ai workshop del 2° giorno
  • Visitare la mostra in programma e parlare con i beneficiari dell’EIC e con le organizzazioni partner

L’evento si svolge a Bruxelles ed è necessaria la registrazione.

Horizon Europe info days dedicated to Cluster 5 – Evento ibrido, 15-16 dicembre 2022

horizon-europe

Il 15 e il 16 dicembre si svolgeranno a Bruxelles e online due giornate informative per presentare i temi di ricerca e innovazione proposti per il 2023 nell’ambito del Cluster 5 del programma Horizon Europe.

Questa iniziativa permette ai potenziali candidati di approfondire i dettagli riguardanti il finanziamento nell’ambito del nuovo programma di lavoro che si concentrerà sulla duplice transizione verde e digitale. In linea con le direttive del Green Deal, le 107 tematiche verteranno sulla promozione e la diffusione di bandi specifici presenti nel Cluster 5 di HE e alcune indicazioni su come redigere un buon progetto.

Oltre agli incontri informativi, sarà possibile fare networking e trovare potenziali partner.

1 2 3