Costituzione laboratorio congiunto virtuale sulla biorobotica Italia-Israele

Italia-Israele: nuovo bando per la costituzione di un laboratorio congiunto virtuale sulla biorobotica

hand-697264_1280

Pubblicato il bando “Call for Proposals for the establishment of a virtual Joint Italian – Israeli Laboratory“, una nuova opportunità di cooperazione scientifica e tecnologica per i ricercatori italiani e israeliani.

Promossa dal Ministero della Scienza e della Tecnologia israeliano (MOST), la nuova “Call for Proposals for the establishment of a virtual Joint Italian – Israeli Laboratory“, punta a selezione un progetto italo-israeliano per la a costituzione di un laboratorio congiunto virtuale tra i team di ricerca dei due Paesi.

Non solo cibernetica e bionica, ma anche ingegneria genetica, finalizzata a realizzare robot che riproducano – sia meccanicamente sia chimicamente – il funzionamento degli organismi viventi. Potranno partecipare in collaborazione con un partner scientifico israeliano, università ed enti di ricerca italiani, sia pubblici che privati. L’ammontare dei finanziamenti erogati nei primi tre anni di vita del laboratorio dal MOST israeliano potrà raggiungere gli 880 mila sicli israeliani (circa 214 mila euro).

Il bando si chiuderà il 4 gennaio 2018 e i progetti dovranno essere presentati solo al MOST, per via telematica, dal team leader scientifico israeliano.