Circular economy research & innovation for a green recovery

schermata-2020-11-05-alle-11-24-10

Questo evento collaterale al World Circular Economy Forum online 2020 è co-organizzato da EASME e EIT Climate-KIC e si terrà il 1 Dicembre 2020 dalle 10:00 alle 12:00.
Organizzato da EIT Climate-KIC e EASME, questo evento esplorerà come la progettazione e il finanziamento efficienti della ricerca e innovazione nell’economia circolare possono supportare le nazioni di tutto il mondo con i loro piani di ripresa economica. Riunendo una comunità globale, la sessione offrirà un’eccellente opportunità per l’apprendimento e la condivisione delle migliori pratiche e aumenterà la cooperazione per una transizione all’economia circolare. L’evento presenterà, tra gli altri, i risultati finali del progetto EU Horizon 2020 CICERONE dedicato alla programmazione e al finanziamento dell’economia circolare.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni, fare riferimento alla pagina dell’evento sul sito web di Climate-KIC.

Infoday bandi Green Deal di Horizon 2020

environmental-protection-886669_640

Il 30 Settembre 2020 dalle ore 14:30 alle 17:00 si terrá un infoday virtuale per presentare il nuovo bando Green Deal di H2020. L’evento é organizzato da APRE in collaborazione con il MUR e si terrá sulla piattaforma WebEx.

Il bando Green Deal si pone di finanziare:

  • applicazioni pilota, progetti dimostrativi e prodotti innovativi
  • innovazione per una migliore governance della transizione verde e digitale
  • innovazione sociale e della catena del valore

Durante l’evento interverranno i rappresentanti nazionali delle tematiche maggiormente coinvolte dal bando:

  • Societal Challenge 2 “Food security, sustainable agriculture and forestry, marine, maritime and inland water research and the bioeconomy”
  • Societal Challenge 3 “Secure, clean and efficient energy”
  • Societal Challenge 4 “Smart, green and integrated transport”
  • Societal Challenge 5 “Climate action, environment, resource efficiency and raw materials”

La giornata ha lo scopo di fornire informazioni sull’ultimo bando di H2020 che ha una dotazione finanziaria di quasi 1 miliardo di euro, rivolgendosi non solo alla comunità italiana della R&I, ma a tutti gli attori della filiera inclusa la società civile.

La partecipazione é gratuita previa registrazione sul sito web di APRE.