Medicina personalizzata: a dicembre il nuovo bando ERAPerMed

Medicina personalizzata: a dicembre il nuovo bando ERAPerMed

media-2082641_640

Il 14 dicembre 2020 verrà pubblicato il nuovo bando ERAPerMed per progetti di ricerca innovativi collaborativi sul tema Medicina Personalizzata.

Con un budget complessivo previsto di 16 milioni di euro, il bando ha l’obiettivo di promuovere una collaborazione interdisciplinare innovativa ed incoraggiare proposte di ricerca transnazionale.

Le proposte dovranno essere interdisciplinari e dimostrare chiaramente il potenziale impatto della Medicina Personalizzata e il valore aggiunto della collaborazione transnazionale. Ogni proposta progettuale dovrà comprendere almeno il modulo 1B “Clinical Research” della Research Area 1, il modulo 2 “Toward applications in health care” della Research Area 2 e il modulo 3B “Ethical, Legal and Social Aspects” della Research Area 3.

L’Italia parteciperà e finanzierà il bando attraverso il Ministero della Salute, la Regional Foundation for Biomedical Research (Lombardia) e la regione Toscana.

Il bando seguirà una valutazione a due fasi, con le proposte preliminari che dovranno essere inviate entro il 4 marzo 2021. I consorzi invitati per la fase di proposta completa dovranno presentare la loro proposta entro il 16 giugno 2021.

Nuovi bandi della Innovative Medicine Initiative

medic-563425_1280

L’Innovative Medicine Initiative terrà seminari web sui bandi 22 e 23 del programma IMI2.

I webinar sono iniziati il 15 giugno e continueranno fino al giorno 30. Tutti i webinar sugli argomenti dei bandi includeranno una presentazione del coordinatore dell’argomento e il tempo per domande e risposte. I webinar rappresentano un’eccellente opportunità per saperne di più sugli argomenti trattati, interagire direttamente con i coordinatori degli argomenti e mettersi in contatto con potenziali partner del progetto.

I prossimi seminari saranno sulle seguenti topiche ed avverranno nelle seguenti date:

  •  : Call 23 – Topic: Optimal treatment for patients with solid tumours in Europe through Artificial Intelligence
  •  : Call 23 – Topic: A platform for accelerating biomarker discovery and validation to support therapeutics development for neurodegenerative diseases
  •  : Call 23 – Topic: Shortening the path to Rare Disease diagnosis by using new born genetic screening and digital technologies
  •  : IMI rules & procedures

Il webinar sulle regole e le procedure dell’IMI includerà presentazioni della politica sulla proprietà intellettuale dell’IMI e suggerimenti sulla preparazione delle proposte presentate. L’IMI terrà anche un webinar dedicato per le piccole e medie imprese (PMI). Ciò riguarderà elementi dei vari argomenti dell’invito che possono essere di particolare rilevanza per le PMI, nonché una presentazione delle regole e delle procedure dell’IMI, con particolare attenzione agli aspetti più importanti per le PMI.

Per maggiori informazioni ed effettuare le iscrizioni, si prega di far riferimento alla pagina web IMI.

Medicine innovative: webinar di presentazione bandi

capture

L’Iniziativa Tecnologica Congiunta Innovative Medicines Initiative (IMI), dedicata alle medicine innovative, organizza una serie di webinar dedicati alle Call 22 e 23 di IMI2 che verranno pubblicati a giugno 2020. Tali eventi online si terranno tra 15 e il 30 giugno 2020.

L’iniziativa prevede che tali webinars siano dedicati alla presentazione di ciascun bando, con una sessione riservata alle domande dei partecipanti e al networking con potenziali partner.

Tali webinars riguarderanno le regole e le procedure di IMI, la policy sulla proprietà intellettuale e consigli sulla preparazione delle proposte. Ci sará inoltre spazio dedicato specificamente alle piccole e medie imprese, ed alle regole e procedure che interessano in modo particolare questo target.

Per partecipare è necessario registrarsi sul sito di IMI al seguente link.

Medicina Personalizzata: nuovo bando europeo per progetti di ricerca

Medicina Personalizzata: nuovo bando europeo per progetti di ricerca

health-2082630_960_720

Pubblicato il nuovo bando ERA PerMed per progetti di ricerca innovativi collaborativi sul tema Medicina Personalizzata.

Con un budget complessivo previsto di 24,6 milioni di euro, le 32 organizzazioni di finanziamento che partecipano a questo bando hanno l’obiettivo di promuovere una collaborazione interdisciplinare innovativa ed incoraggiare proposte di ricerca trasnazionale.

Le proposte dovranno essere interdisciplinari e dimostrare chiaramente il potenziale impatto della Medicina Personalizzata e il valore aggiunto della collaborazione transnazionale. Ogni proposta progettuale dovrà comprendere almeno 1 modulo della Research area 3 e almeno 1 modulo di un’altra Research area.

L’Italia partecipa e finanzia il bando attraverso il Ministero della Salute, la Regional Foundation for Biomedical Research (Lombardia) e la regione Toscana.

Il bando seguirà una valutazione a due fasi, con per le proposte preliminari che dovranno essere inviate entro il 5 marzo 2020. I consorzi invitati per la fase di proposta completa dovranno presentare la loro proposta entro il 15 giugno 2020.

ERA PerMed è l’ERA-Net Cofund sostenuto da 32 partner di 23 paesi e cofinanziato dalla Commissione europea per allineare le strategie di ricerca nazionali, promuovere l’eccellenza, rinforzare la competitività degli attori europei nell’ambito della medicina paersonalizzata e la cooperazione tra paesi europei ed extra-europei.

Scadenza per l’invio della pre-proposal: 05/03/2020

Innovative Medicines Initiative (IMI) Calls 11 and 12

Innovative Medicines Initiative (IMI) Calls 11 and 12 
health-2082630_960_720

La Innovative Medicines Initiative (IMI) ha pubblicato ufficialmente i testi della 11° e 12° call.
In particolare, la 11° call è dedicata allo sfruttamento dei risultati ottenuti da progetti IMI, ha un budget complessivo pari a 5 milioni di euro e include un solo topic con una valutazione single-stage con scadenza 24 ottobre 2017: Exploitation of IMI project results
La 12° call contiene invece i seguenti 7 topic, ha un budget complessivo pari a 126,439,000€ e seguirà una valutazione a due step, con la scadenza per il primo step fissata al 24 ottobre 2017:
• Development and validation of technology enabled, quantitative and sensitive measures of functional decline in people with early stage Alzheimer’s disease (RADAR-AD)
• FAIRification of IMI and EFPIA data
• Development of sensitive and validated clinical endpoints in primary Sjögren’s Syndrome (pSS)
• European health data network (EHDN)
• Analysing the infectious disease burden and the use of vaccines to improve healthy years in aging populations
• Discovery and characterisation of blood-brain barrier targets and transport mechanisms for brain delivery of therapeutics to treat neurodegenerative & metabolic diseases
• European Screening Centre: unique library for attractive biology (ESCulab)