Horizon 2020. Invito a presentare proposte “Strumento per le PMI – Fase 2” – X scadenza

Horizon 2020. Invito a presentare proposte "Strumento per le PMI - Fase 2" - X scadenza

marketing-board-strategy

Scade il 18 marzo 2020, l’invito a presentare proposte “SME Instrument – Fase 2”, pubblicato nell’ambito del pilastro “leadership industriale” del programma Horizon 2020.

“SME Instrument” è uno schema di finanziamento dedicato esclusivamente alle Piccole e Medie Imprese innovative che abbiano una forte volontà di sviluppo, di crescita e di internazionalizzazione ovvero che intendono sviluppare delle innovazioni (di prodotto, di servizio, di processo e di business model) per accrescerne la competitività sui mercati internazionali.

L’obiettivo è quindi quello di trasformare idee profondamente innovative in soluzioni concrete con un impatto europeo e globale.

Prevede tre fasi che vanno dai servizi di coaching e mentoring, alla valutazione della fattibilità tecnico-commerciale dell’idea innovativa passando attraverso lo sviluppo del prototipo su scala industriale e relativa immissione sul mercato, fino alla fase finale della commercializzazione.

L’identificativo dell’invito é: EIC-SMEInst-2018-2020: SME instrument.

Horizon 2020. Invito a presentare proposte “Strumento per le PMI – Fase 2” – IX scadenza

Horizon 2020. Invito a presentare proposte "Strumento per le PMI - Fase 2" - IX scadenza

marketing-board-strategy

Scade l’8 gennaio 2020, l’invito a presentare proposte “SME Instrument – Fase 2”, pubblicato nell’ambito del pilastro “leadership industriale” del programma Horizon 2020.

“SME Instrument” è uno schema di finanziamento dedicato esclusivamente alle Piccole e Medie Imprese innovative che abbiano una forte volontà di sviluppo, di crescita e di internazionalizzazione ovvero che intendono sviluppare delle innovazioni (di prodotto, di servizio, di processo e di business model) per accrescerne la competitività sui mercati internazionali.

L’obiettivo è quindi quello di trasformare idee profondamente innovative in soluzioni concrete con un impatto europeo e globale.

Prevede tre fasi che vanno dai servizi di coaching e mentoring, alla valutazione della fattibilità tecnico-commerciale dell’idea innovativa passando attraverso lo sviluppo del prototipo su scala industriale e relativa immissione sul mercato, fino alla fase finale della commercializzazione.

L’identificativo dell’invito é: EIC-SMEInst-2018-2020: SME instrument.

PIA Piccole Imprese

PIA Piccole Imprese

business-561387__340

Lo strumento di agevolazione Pia Piccole Imprese ha l’obiettivo di coinvolgere le piccole imprese nei processi di sviluppo anche favorendo gli investimenti in ricerca e innovazione. Per progetto integrato si intende un’iniziativa imprenditoriale finalizzata alla produzione di beni e/o servizi per la cui realizzazione sono previsti investimenti in attivi materiali, che devono essere obbligatoriamente integrati con investimenti in ricerca e sviluppo e/o con investimenti in innovazione tecnologica dei processi e dell’organizzazione. Inoltre, il progetto può essere integrato con investimenti per l’acquisizione di servizi.

Con il PIA si possono realizzare investimenti in unità locali ubicate/da ubicare nel territorio della Regione Puglia e riguardanti: la realizzazione di nuove unità produttive; l’ampliamento di unità produttive esistenti;  la diversificazione della produzione di uno stabilimento esistente per ottenere prodotti mai fabbricati precedentemente; un cambiamento fondamentale del processo di produzione complessivo di un’unità produttiva esistente

I PIA Piccole Imprese finanziano macchinari, suolo, opere murarie, ricerca e sviluppo, servizi per le certificazioni, l’internazionalizzazione e l’e-business. Gli investimenti possono essere compresi tra 1 e 20 milioni di euro. L’intensità dell’aiuto varia dal 25% all’80%. Le domande devono essere inoltrate, a pena di esclusione, unicamente in via telematica attraverso la procedura on line “PIA Piccole Imprese” messa a disposizione all’indirizzo www.sistema.puglia.it.

SCADENZA: Avviso a sportello