Bando ELIIT per il supporto a progetti innovativi delle industrie tessili e dell’abbigliamento

Bando ELIIT per il supporto a progetti innovativi delle industrie tessili e dell’abbigliamento

creativity-70192__340

È possibile candidarsi al nuovo bando del progetto ELIIT (European light industries innovation and technology), con scadenza il 17 marzo 2020, che sostiene le PMI dei settori tessile, abbigliamento, pelle e calzature al fine di rafforzarne la competitività aiutandole ad integrare nuove tecnologie in prodotti, processi o servizi innovativi e ad elevato valore aggiunto.

ELIT aiuterà il trasferimento dell’innovazione e della tecnologia e la diffusione sul mercato di soluzioni innovative sviluppando azioni pilota per migliorare la produttività, l’integrazione della catena di valore e le efficienze delle risorse.

Verranno selezionate 25 partnership tra PMI TCLF e fornitori o proprietari di tecnologie innovative che siano pronte per uno scale-up industriale. Le partnership avranno una durata tra 12 e 18 mesi, durante la quale beneficeranno di:

  • 000 € per sviluppare un prodotto con elevato valore aggiunto e redditività
  • coaching su misura e consigli per migliorare la rilevanza di progetto e aumentare le capabilities
  • attività di networking e partecipazione a workshop/conferenze ed eventi per aiutare il posizionamento sul mercato
  • organizzazione dei diritti di proprietà intellettuale

Per beneficiare del sostegno, le PMI nel settore TCLF e i fornitori/proprietari di tecnologia innovativa dovranno registrarsi sulla piattaforma EMS.

Scadenza: 17/03/2020

Settore tessile e della moda: bando per prodotti innovativi, di qualità e sostenibili

Settore tessile e della moda: bando per prodotti innovativi, di qualità e sostenibili

creativity-70192__340

La Commissione europea rappresentata dall’EASME e dalla DG GROW ha dato il via ad una product competition per sviluppare prodotti nel settore tessile, dell’abbigliamento, delle calzature e della pelletteria, con scadenza il 16 gennaio 2020.

Il bando è rivolto agli studenti della scuola secondaria superiore, dell’università e della formazione professionale con un’età compresa fra 14-18 e 19-29 anni, con l’obiettivo di incentivare il loro interesse e incoraggiarli a scoprire opportunità di carriera in questo settore.

Possono partecipare studenti provenienti dai seguenti paesi: Italia, Romania, Portogallo, Spagna, Germania, Polonia, Belgio, Regno Unito, Francia e Bulgaria.

La competizione è aperta a team di massimo 4 membri e sono ammesse anche candidature individuali.

Le proposte verranno selezionate sulla base di tre criteri: innovazione, qualità e sostenibilità.

Il vincitore avrà la possibilità di visitare Bruxelles e ricevere il premio presso la Commissione.

Scadenza: 16/01/2020