EUI City-to-City Exchanges: online matchmaking event

EUI City-to-City Exchanges: online matchmaking event

L’11 marzo 2024 dalle 14 alle 16 avrà luogo online l’evento di matchmaking della European Urban Initiative (EUI) sul servizio degli Scambi tra città (City-to-City) che sono collaborazioni che si attivano fra una città che si trova ad affrontare una sfida di sviluppo urbano sostenibile e un’altra città che ha già affrontato e superato lo stesso problema.

L’evento servirà a illustrare il servizio e l’offerta di capacity building che EUI sta proponendo alle città e a portare testimonianze concrete di esperti urbani che hanno già beneficiato del servizio. Sarà inoltre l’opportunità per porre le basi di networking e matchmaking tra città interessate ad attivare uno scambio.

EUI fornisce supporto finanziario iniziale per le visite tra le città e assegna un moderatore di sostegno alla pianificazione e moderazione della visita. Per il servizio le candidature sono valutate su base continuativa.

La partecipazione all’evento necessita della registrazione.

COST: aperto il bando 2024 a supporto di reti di ricerca interdisciplinari

COST: aperto il bando 2024 a supporto di reti di ricerca interdisciplinari

 

COST ha pubblicato la Open Call 2024 che si chiuderà il 23 ottobre 2024.

COST invita i ricercatori e gli innovatori europei a presentare proposte per azioni che mirano ad affrontare sfide scientifiche, tecnologiche e sociali. Queste sfide saranno affrontate attraverso la promozione e diffusione dell’eccellenza, favorendo la ricerca interdisciplinare per una scienza di eccellenza e trattenendo i giovani ricercatori e innovatori.

COST riunisce ricercatori e innovatori per sviluppare congiuntamente idee e iniziative in tutti i campi della scienza e della tecnologia attraverso la cooperazione in Europa. Incoraggia infatti approcci trans-, multi- e interdisciplinari, integrando ricercatori e innovatori provenienti da diversi campi e organizzazioni come università, centri di ricerca o aziende.

È possibile candidare la propria COST Action, ossia una rete di ricerca interdisciplinare che riunisce ricercatori e innovatori confrontarsi su un campo tematico specifico per una durata di 4 anni. Le Azioni sono aperte a tutti gli ambiti scientifici e tecnologici, compresi quelli nuovi ed emergenti, secondo un approccio bottom-up.

Le priorità strategiche del bando sono:

  • promuovere e diffondere l’eccellenza;
  • promuovere la ricerca interdisciplinare per la scienza rivoluzionaria;
  • responsabilizzazione e fidelizzazione dei giovani ricercatori.

Il finanziamento ricevuto da un’Azione COST copre le spese per attività di networking e può essere utilizzato per finanziare eventimissioni scientifiche a breve termine, scuole di formazione, attività di comunicazione e strumenti di networking virtuale, ma non attività di ricerca in sè.

L’obiettivo del programma COST è infatti:

  1. sviluppare reti scientifiche e tecnologiche su base europea in qualsiasi settore scientifico o interdisciplinare;
  2. sfruttare i risultati della ricerca integrando tutte le parti interessate e intensificando i legami tra comunità scientifica, imprese, decisori politici e società;
  3. diffondere i risultati di tali attività di ricerca al fine di migliorarne l’impatto scientifico, sociale ed economico;
  4. prevedere opportunità di collaborazione per tutti i ricercatori al fine di impiegare tutte le risorse umane di talento e creative disponibili in UE;
  5. agevolare la collaborazione internazionale delle reti di ricerca europee, aumentandone così l’efficienza, l’efficacia e l’impatto a livello globale.

Possono partecipare ricercatori e innovatori europei affiliati a un’entità giuridica (come università, centri di ricerca, imprese e PMI, altre parti interessate e soggetti giuridici pertinenti).

Non è richiesta alcuna previsione di budget al momento della presentazione della proposta. A titolo informativo, negli ultimi anni il finanziamento medio ricevuto durante i 4 anni di durata di un’azione COST ammonta a 600.000 euro. Gli importi variano da un periodo di sovvenzione all’altro e dipendono, tra l’altro, dalle dimensioni della rete e dal budget complessivo a disposizione di COST.

La partecipazione alle azioni COST ha portato a risultati e follow-up significativi in termini di numero di proposte presentate per la ricerca collaborativa nei programmi quadro, con un tasso di successo più che triplo rispetto alla media dei tassi di successo di questi programmi (37% di successo). Finanziando il networking, la COST funge infatti da “incubatore” per ulteriori finanziamenti alla ricerca e all’innovazione, come nell’ambito di Horizon Europe, il programma quadro dell’Unione Europea per la ricerca e l’innovazione.

Scadenza: 23 ottobre 2024

Workshop WIDERA – Informazione & Networking

horizon-europe

APRE in accordo con il MUR, Delegazione nazionale nel Comitato di Programma di Horizon Europe – Widening participation and strengthening the European Research Area, organizza il prossimo 14 dicembre presso la sede del CNR di via dei Taurini (Roma), un workshop dedicato alla tematica WIDERA. L’evento sarà un’occasione per alternare sessioni informative legate alle parti Widening ed ERA con attività di networking e di condivisione di buone pratiche.

La partecipazione alla giornata è fortemente consigliata a tutti coloro che hanno preparato proposte Widening ed/o ERA con l’obiettivo di arricchire la discussione e favorire la creazione di nuove sinergie.

Trattandosi di un evento ristretto (45 persone) che si terrà esclusivamente in presenza, le registrazioni possono essere fatte a questo link entro l’11 dicembre.

Horizon Europe – Marie Skłodowska-Curie Actions (MSCA) Doctoral Networks 2022 – Coordinators’ Information Day

Horizon Europe - Marie Skłodowska-Curie Actions (MSCA) Doctoral Networks 2022 - Coordinators’ Information Day

La Commissione europea organizza l’8 e il 9 novembre l’evento “Horizon Europe – Marie Skłodowska-Curie Actions (MSCA) Doctoral Networks 2022 – Coordinators’ Information Day“.

La sessione informativa si articola in tale ordine:

8 novembre

L’obiettivo è informare i coordinatori delle reti di dottorato, i beneficiari e i punti di contatto nazionali (NCP) sulle nuove regole e procedure che disciplinano le reti di dottorato (DN).

Per preparare questa sessione, un mese prima dell’evento saranno disponibili presentazioni preregistrate su questioni legali, operative e finanziarie. Questo ottimizzerà le interazioni dell’8 novembre, dove la sessione sarà dedicata a rispondere alle domande sui temi sopra citati. Avrete la possibilità di porre le vostre domande attraverso Slido, prima e durante l’evento.

9 novembre

Una sessione plenaria viene organizzata per far conoscere le opportunità di networking e le potenziali sinergie.

L’evento si svolge on line ed è necessaria la registrazione.

Erasmus+ World Wide Webinar 2023

Erasmus+ World Wide Webinar 2023

La Commissione europea terrà dal 17 al 19 ottobre 2023 un seminario online sulle opportunità Erasmus+ per lo scambio e la cooperazione.

L’iniziativa, organizzata dalla European Education and Culture Executive Agency (EACEA), mira a fornire informazioni e spiegazioni su tutte le opportunità per la mobilità e la cooperazione del programma Erasmus+, i loro benefici e le categorie di utenti a cui si indirizzano.

Il webinar si rivolge a tutte le organizzazioni di educazione a livello globale interessate alla mobilità individuale e tra enti partecipanti.

Next Generation Innovators Summit

Next Generation Innovators Summit

La Presidenza spagnola del Consiglio dell’UE, con la collaborazione della Commissione europea, il Ministero della Scienza e dell’innovazione spagnola, CDTI e FECYT, terranno il 10 ottobre 2023 a Madrid la conferenza Next Generation Innovators Summit.

La conferenza sarà un evento istituzionale di alto livello che radunerà rappresentanti pubblici e privati del panorama UE, internazionale e nazionale nell’ambito dell’innovazione per revisionare e discutere progressi e successi della Nuova agenda europea dell’innovazione (NEIA) e i contributi per le iniziative a livello UE, nazionale e regionale.

L’evento si focalizzerà sulle iniziative che contribuiscono maggiormente agli obiettivi NEIA, come quelle dello European Innovation Council (EIC), lo European Institute of Technology (EIT) e gli Ecosistemi europei dell’innovazione, tramite l’attiva partecipazione di autorità a livello regionale e locale, agenzie finanziatrici e gli innovatori stessi.

Infine, le sessioni si concentreranno sulle azioni passate e future nel contesto della quinta iniziativa cardine degli Improving Policymaking Tools per gli Stati membri più in difficoltà.

Per partecipare occorre la registrazione.

e_mob 2023: 7ª Conferenza nazionale della mobilità elettrica

e_mob 2023: 7ª Conferenza nazionale della mobilità elettrica

Si terrà dal 7 al 10 ottobre 2023, a Milano, la settima edizione della Conferenza nazionale sulla mobilità (e-mob).

L’evento si presenta come la conferenza nazionale annuale del tavolo permanente degli stakeholders sulla mobilità elettrica, con l’obiettivo di far conoscere e sensibilizzare il pubblico sulla mobilità a zero emissioni.

L’iniziativa presenta opportunità di visibilità per aziende, associazioni, investitori e istituzioni coinvolte nel settore, nonché occasioni di dibattito istituzionale, tecnico-scientifico e culturale, incontri, presentazioni e tavoli tematici di approfondimento, accompagnati da un’area espositiva con stand e attività esperienziali.

Per partecipare in presenza è necessario iscriversi agli eventi e vi sarà la possibilità di seguire la diretta streaming.

Pubblicato un bando di gara per il programma EIC Corporate Partnership 3.0

Pubblicato un bando di gara per il programma EIC Corporate Partnership 3.0

L’EISMEA ha pubblicato un bando di gara per il programma “European Innovation Council Corporate Partnership 3.0”, con scadenza fissata al 23 ottobre 2023.

L’obiettivo del bando è stabilire e far crescere le relazioni commerciali tra le start-up, le PMI e le grandi aziende finanziate dallo European Innovation Council (EIC).

Il contraente prescelto sosterrà l’organizzazione di eventi specifici di matchmaking/pitching (“EIC Corporate Days”, “EIC Multicorporate Days”, “Enhanced cooperation”, “Innovation Procurement Actions”, ecc.), mettendo in contatto le aziende EIC e una singola grande azienda o una rete di grandi aziende.

L’EIC-CPP 3.0 ha gli obiettivi generali di:

  • Sostenere la conoscenza reciproca e la creazione di partenariati tra i beneficiari dell’EIC e le grandi aziende, al fine di avviare potenziali cooperazioni che vanno dai progetti pilota e di prova, alle licenze, agli appalti, alle vendite, agli investimenti, alle fusioni e acquisizioni o a qualsiasi altro tipo di accordo commerciale.
  • Insieme all’Amministrazione aggiudicatrice, costruire e mantenere relazioni con i partner aziendali potenziali e già acquisiti e motivare il loro costante interesse nei confronti degli EIC Awardees.

Il budget disponibile è € 5.000.000.

Scadenza: 23 ottobre 2023

Festival dell’Innovazione Agrolimentare 2023

Festival dell’Innovazione Agrolimentare 2023

Dal 9 al 13 ottobre 2023 si terrà, in modalità online, il Festival dell’Innovazione Agrolimentare 2023.

L’evento è organizzato da Food Hub e ha come obiettivo quello di approfondire le innovazioni applicabili nella filiera agrifood.

L’edizione di quest’anno sarà caratterizzata da:

  • Networking: sarà possibile filtrare la lista partecipanti in base agli interessi degli altri utenti.
  • Gamification: per incrementare l’interazione durante il Festival sono previsti diversi premi per i partecipanti più attivi.
  • CFP: saranno concessi crediti formativi professionali per la sessione dei lavori in cui è prevista la presenza di un rappresentante del Consiglio dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari, nella misura di 1 CFU/ora.

Per partecipare all’evento è necessaria la registrazione.

EIT Health Summit

EIT Health Summit

Si terrà il 18 e il 19 aprile 2024, a Rotterdam, presso il Postillon Hotel & Convention Centre WTC, l’EIT Health Summit, dedicato all’impegno al cambiamento nell’ambito della salute.

L’iniziativa si rivolge alla comunità d’innovazione nel settore della salute a livello europeo e intende favorire l’incontro tra i suoi membri, la diffusione di iniziative e conoscenza nell’ambito e promuovere nuove opportunità di collaborazione.

Per ottenere aggiornamenti sulla partecipazione all’evento occorre la registrazione.

1 2 3