agROBOfood: aperta la call per Esperimenti di Innovazione

agROBOfood: aperta la call per Esperimenti di Innovazione

agriculture

agroBOfood, progetto finanziato da Horizon 2020, si basa sulla sua “rete ed ecosistema esistenti e utilizza il meccanismo di Open Calls per fornire supporto finanziario a terzi, al fine di accelerare l’espansione della rete, guidata dalla comunità della robotica e dal settore agroalimentare europeo. Sono previsti due tipi di open call: due per esperimenti di innovazione e uno per sfide industriali.

Tematiche per esperimenti di innovazione:

  • Robotica agricola per produzione agricola: soluzioni robotiche e aree di applicazione
  • Robotica della catena di approvvigionamento alimentare
  • Robotica del bestiame

 Criteri di ammissibilità:

  • I candidati devono essere PMI
  • I candidati devono presentare domanda come consorzi di 2-5 partner
  • La PMI coordinatrice deve disporre di un numero di partita IVA valido
  • I consorzi devono essere composti da un utente finale e un fornitore di tecnologia
  • La soluzione fornita deve essere basata su tecnologie robotiche
  • La soluzione fornita deve risolvere un problema del settore agroalimentare
  • Il consorzio deve avere contatti con il DIH regionale.

 Schema di finanziamento:

Budget totale: 2.65 milioni di euro

Importo totale per progetto: 300k-500k

Budget per partner: 50k-300k

Numero di partners: 2-5 partners

Numero di progetti che saranno approvati: circa 6

 Scadenza: 01/09/2020

Lanciata la seconda edizione del Global Start Up Program, il percorso integrato di sviluppo all’estero per startup innovative

Lanciata la seconda edizione del Global Start Up Program, il percorso integrato di sviluppo all’estero per startup innovative

startup-1018514_1280

Aperte le candidature per la seconda edizione del Global Start Up Program, un percorso di accelerazione all’estero riservato ad un massimo di 150 startup innovative italiane che lavorano per lo sviluppo d’innovazioni di prodotti o di servizi e che intendano rafforzare le proprie capacità tecniche, organizzative e finanziarie per affrontare nuovi mercati.

Il Global Start Up Program offre ai partecipanti la possibilità di usufruire di un percorso di sviluppo attraverso il coinvolgimento di acceleratori internazionali, selezionati dall’Agenzia ICE, che ospiteranno le startup selezionate per un periodo della durata di circa 8 settimane. Le startup saranno coinvolte in attività di mentoring, eventi di networking e incontri con investitori.

I paesi di destinazione sono: Argentina, Cina, Emirati Arabi Uniti, Francia, Germania, Giappone, India, Israele, Regno Unito, Stati Uniti d’America.

Le attività delle startup candidate dovranno essere incluse nei seguenti settori:

  • ICT
  • Robotica e Industria 4.0;
  • Aerospazio;
  • Automotive con particolare riferimento alla future mobility (veicoli elettrici e connessi e relativi servizi);
  • Life Sciences
  • Smart agriculture e foodtech;
  • Circular Economy
  • Smart cities e domotica

Per gli interessati le candidature dovranno essere presentate entro il 22 giugno 2020.

European Robotics Forum 2020

capture

Lo European Robotics Forum 2020 (ERF2020) è il punto d’incontro di oltre un migliaio tra funzionari pubblici, ingegneri, ricercatori e un numero crescente di imprenditori e investitori, nonché utenti e responsabili politici nel campo della robotica da tutta Europa e oltre.

Durante l’undicesima edizione dell’European Robotics Forum, che si terrá dal 3 al 5 marzo 2020 a Malaga, ci sarà una grande mostra con aziende di robotica, università e organizzazioni di ricerca che esporranno i loro robot e le loro ricerche. Sono previsti oltre 50 seminari, che offriranno ai partecipanti la possibilità di sperimentare e conoscere i piú recenti sviluppi nella ricerca e innovazione in Europa e verranno offerte anche sessioni per scoprire i finanziamenti per R&I applicati al campo dell’intelligenza artificiale e della robotica.

Tra i seminari organizzati dalla Commissione europea, saranno presentati:

Le idee progettuali per i nuovi bandi di Horizon 2020 ICT-09-2019-2020 e ICT-10-2019-2020
Le storie di successo, ovvero i progetti già in corso o appena conclusi che hanno avuto un particolare successo.

Si svolgerá inoltre l’ERF Entrepreneurship Award 2020, un seminario sull’imprenditorialità nonchè un evento molto apprezzato che si svolge durante la conferenza ERF2020. L’evento offrirá la possibilitá alle piccole imprese innovative di presentare le loro idee per la prossima grande novità nella robotica a un gruppo di esperti in investimenti tecnologici.

Oltre alla possibilità di vincere un premio in denaro, i partecipanti hanno la possibilità di acquisire preziose competenze su come presentare un’idea di investimento insieme al potenziale di ottenere interesse per la propria società dalla comunità di investimento.

L’obiettivo del seminario è incoraggiare una più ampia accettazione dell’imprenditorialità nei ricercatori di robotica fornendo coaching imprenditoriale a diversi team che hanno idee per lo sviluppo di prodotti o servizi di robotica.

Per avere maggiori informazioni, si prega di fare riferimento alla pagina dell’evento.

Info Day su bandi IA e robotica

Horizon2020 logo

Il 26 novembre si terrá a Bruxelles un info day e brokerage event sull’intelligenza artificiale e la robotica dedicato agli stakeholders provenienti dal mondo della ricerca e dell’industria. I rappresentanti della Commissione Europea e euRobotics forniranno tutte le informazioni necessarie per partecipare ai prossimi bandi sulla robotica e l’intelligenza artificiale.

Durante la giornata i rappresentanti della CE presenteranno i dettagli dei bandi, euRobotics fornirà ulteriori informazioni, tra cui presentazioni sugli attuali poli dell’innovazione digitale, e i proponenti avranno la possibilità di presentare le idee o le competenze del progetto al pubblico, offrendo loro un’eccellente opportunità di networking per integrare il loro consorzio o per far parte di un consorzio.

 

L’evento presenterá i seguenti bandi con apertura il 19 novembre 2019 e scadenza il 22 aprile 2020:

  1. Research and Innovation Actions (RIA) – Robotics Core Technology
  2. Innovation Actions (IA) – Robotics for agri-food, and agile production
  3. Coordination and Support Action (CSA) – Robotics

Per saperne di piú ed iscriversi all’evento, consultare la pagina web dell’evento.

Digitising and Transforming European Industry and Services: Digital Hubs and Platforms

Horizon 2020: pubblicato il bando Digitising and Transforming European Industry and Services: Digital Hubs and Platforms

social-media-2528410_960_720

Con un budget totale superiore a 2.500 milioni di euro, il WorkProgramme 2018-2020 LEIT-ICT di Horizon 2020, concentra alcuni topic sui Digital Innovation Hubs e le piattaforme.

In particolare, si sono già aperti i seguenti topic, con scadenza il 17 aprile 2018:
DT-ICT-02-2018: Robotics – Digital Innovation Hubs (DIH)
DT-ICT-06-2018: Coordination and Support Activities for Digital Innovation Hub network
DT-ICT-07-2018-2019: Digital Manufacturing Platforms for Connected Smart Factories

Alcuni topic di prossima apertura avranno scadenza il 14 novembre 2018, ovvero:
DT-ICT-08-2019: Agricultural digital integration platforms
DT-ICT-10-2018-19: Interoperable and smart homes and grids
DT-ICT-13-2019: Digital Platforms/Pilots Horizontal Activities

Altri, invece, scadranno il 2 aprile 2019:
DT-ICT-01-2019: Smart Anything Everywhere
DT-ICT-07-2018-2019: Digital Manufacturing Platforms for Connected Smart
DT-ICT-11-2019: Big data solutions for energy

INDUSTRIA 4.0 E SMART FACTORY: EMILIA-ROMAGNA VS GERMANIA

Aperto bando “INDUSTRIA 4.0 E SMART FACTORY: EMILIA-ROMAGNA VS GERMANIA”

industry-2489601_960_720

Il Centro per l’Innovazione e lo Sviluppo Economico (CISE) e l’Azienda speciale della Camera di commercio della Romagna per conto di tutte le Camere di commercio/Aziende Speciali dell’Emilia-Romagna, promuovono l’iniziativa “INDUSTRIA 4.0 E SMART FACTORY: Emilia-Romagna vs Germania”, che rientra nel programma “Promozione export e internazionalizzazione intelligente”.

L’iniziativa intende supportare le imprese manifatturiere dell’Emilia-Romagna afferenti alle Strategie di specializzazione intelligente regionali, con focus sulle tematiche Industria 4.0 nei processi di innovazione, al fine di posizionarsi adeguatamente nei futuri scenari competitivi a livello internazionale, sempre più condizionati dai processi di digitalizzazione. Saranno attivate diverse azioni: una formazione di carattere generale sul mercato tedesco e tecnica sull’industria 4.0, un’azione personalizzata di check-up per identificare l’assessment dell’impresa e l’organizzazione di incontri b2b con vendor tedeschi di tecnologie e con potenziali partner per l’avvio di collaborazioni commerciali e tecnologiche.

L’iniziativa è rivolta alle aziende attive con sede legale e unità operativa in Emilia-Romagna e le reti formali di impresa regolarmente iscritte alla Camera di commercio territorialmente competente, con un fatturato superiore a Euro 700.000.

I settori sono stati individuati negli ambiti produttivi identificati dalla Smart Specialisation Strategy (S3) regionale e collegati a Industria 4.0:

  • Meccatronica e Motoristica (Digital Manufacturing, Automazione e Robotica, Aerospazio, Nautica, Oleodinamica, Material, Motori e Veicoli);
  • Salute e Benessere (Medicina rigenerativa, Protesica e Biomedicale, Sviluppo farmaceutico, Tecnologie per la vita indipendente);
  • Innovazione nei servizi (Intelligent IT services, Service platform for IoT, Cybersecurity, Dati e servizi ad alta scalabilità, Logistica delle merci).

È prevista la partecipazione di minimo 8 e massimo 15 aziende.

Il bando sarà aperto alle candidature fino al 20 novembre 2017 ore 16.00.

Costituzione laboratorio congiunto virtuale sulla biorobotica Italia-Israele

Italia-Israele: nuovo bando per la costituzione di un laboratorio congiunto virtuale sulla biorobotica

hand-697264_1280

Pubblicato il bando “Call for Proposals for the establishment of a virtual Joint Italian – Israeli Laboratory“, una nuova opportunità di cooperazione scientifica e tecnologica per i ricercatori italiani e israeliani.

Promossa dal Ministero della Scienza e della Tecnologia israeliano (MOST), la nuova “Call for Proposals for the establishment of a virtual Joint Italian – Israeli Laboratory“, punta a selezione un progetto italo-israeliano per la a costituzione di un laboratorio congiunto virtuale tra i team di ricerca dei due Paesi.

Non solo cibernetica e bionica, ma anche ingegneria genetica, finalizzata a realizzare robot che riproducano – sia meccanicamente sia chimicamente – il funzionamento degli organismi viventi. Potranno partecipare in collaborazione con un partner scientifico israeliano, università ed enti di ricerca italiani, sia pubblici che privati. L’ammontare dei finanziamenti erogati nei primi tre anni di vita del laboratorio dal MOST israeliano potrà raggiungere gli 880 mila sicli israeliani (circa 214 mila euro).

Il bando si chiuderà il 4 gennaio 2018 e i progetti dovranno essere presentati solo al MOST, per via telematica, dal team leader scientifico israeliano.

Robotics Brokerage Day 2016

 

Il 5 dicembre 2016, al Bruxelles Expo, si svolgerà l’evento di brokerage dedicato al tema della robotica. La giornata è organizzata da SPARC, la partnership pubblico-privata per la robotica in Europa.
Durante il Robotics Brokerage Day 2016 sarà possibile assistere alla presentazione dei bandi di Horizon 2020, nonché partecipare attivamente a sessioni di match-making per trovare partner e discutere la creazione di consorzi di successo.
Per ulteriori informazioni riguardo l’evento e i bandi che verranno presentati, si prega di consultare il seguente link.