Bio-Based Industries – Stakeholder Forum 2019

shf-save-the-date-final

Il 4 dicembre 2019, a Bruxelles, si terrá il BBI JU – Stakeholder Forum 2019. L’evento riunirà la comunità industriale e faciliterà le discussioni sull’impatto, i risultati e la direzione strategica del programma Bio-based Industries Joint-Undertaking (BBI JU) e fornirá informazioni sugli ultimi sviluppi del settore delle bio-industrie.

BBI JU accoglierá diversi relatori di alto livello che presenteranno le loro idee e saranno organizzate tavole rotonde oltre a delle sessioni tematiche. Ci saranno anche opportunità di networking tra i partecipanti. Inoltre saranno presenti dei rappresentati di 100 progetti finanziati in passato, i quali faciliteranno lo scambio di idee e buone pratiche per creare un consorzio di successo.

L’evento é dedicato a tutti i gli stakeholder della BBI JU: industria, PMI, mondo accademico, centri di ricerca, responsabili politici e  rappresentanti istituzionali.

Le iscirzioni saranno aperte a partire da settembre sul sito dell’evento.

InfoDay Societal Challenge 2 – Bandi 2020

schermata-2019-06-28-alle-15-56-16

Il prossimo 4 luglio 2019 si terrà a Bruxelles l’infoday sui bandi 2020 facenti riferimento al tema Societal Challenge 2 di Horizon 2020. Durante la giornata informativa verranno quindi presentate le opportunità di finanziamento per progetti incentrati di ricerca e innovazione sui seguenti temi:

  • sicurezza alimentare
  • agricoltura e silvicoltura sostenibile
  • ricerca marina, marittima e delle acque interne
  • bioeconomia

Oltre all’InfoDay il network dei National Contact Points europei BioHorizon ha organizzato per la giornata del 3 luglio 2019 un evento di brokerage. Si consiglia di creare il proprio profilo e scrutinare le diverse opportunitá offerte dalla piattaforma di brokerage.

É possibile avere maggiori informazioni e registrarsi sul sito dell’InfoDay.

Bandi 2018-2020 – “Sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e bioeconomia”

HORIZON 2020 – Pilastro Sfide della società: bandi 2018-2020 “Sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e bioeconomia” (scadenze 2019)

green-bulb-1440675_960_720

 

A fine ottobre 2017 la Commissione europea ha adottato i programmi di lavoro 2018-2020 relativi a HORIZON 2020 per il sostegno ad attività di ricerca e innovazione nei prossimi tre anni. L’adozione dei programmi di lavoro ha dato avvio alla pubblicazione dei bandi per il triennio, che coprono tutti e tre i pilastri di HORIZON 2020: Eccellenza scientifica, Leadership industriale, Sfide della società.

Di seguito segnaliamo le opportunità offerte dai bandi lanciati nel quadro del pilastro Sfide della società per la priorità “Sicurezza alimentare, agricoltura e selvicoltura sostenibile, ricerca marina e marittima, bioeconomia”:

  • Bando Blue Growth (H2020-BG-2018-2020) A partire dal 16/10/2018verranno aperti i seguenti topic per i quali sarà possibile presentare proposte fino al 23/01/2019:
  • – BG-05-2019: Multi-use of the marine space, offshore and near-shore: pilot demonstrators
  • – BG-07-2019-2020: The Future of Seas and Oceans Flagship Initiative
  • – CE-BG-06-2019: Sustainable solutions for bio-based plastics on land and sea
  • – DT-BG-04-2018-2019: Sustainable European aquaculture 4.0: nutrition and breeding
  • – LC-BG-09-2019: Coordination of marine and maritime research and innovation in the Black Sea

Inoltre, il 16/10/2018 verrà aperto anche il topic  BG-08-2018-2019: All Atlantic Ocean Research Alliance Flagship. In questo caso la procedura di presentazione delle proposte è a 2 fasi con due scadenze, 23/01/2019 (1° fase) e 4/09/2019 (2° fase)

• Bando Rural Renaissance (H2020-RUR-2018-2020) Dal 16/10/2018  sarà possibile presentare proposte per i due seguenti topic per i quali vige la procedura di presentazione delle proposte a 2 fasi con due scadenze, 23/01/2019 (1° fase) e 4/09/2019 (2° fase):

– RUR-01-2018-2019: Building modern rural policies on long-term visions and societal engagement

–  RUR-04-2018-2019: Analytical tools and models to support policies related to agriculture and food

Dal 16/10/2018 verranno aperti anche i topic seguenti. Le proposte potranno essere presentate fino al 23/01/2019: -CE-RUR-08-2018-2019-2020: Closing nutrient cycles

– CE-RUR-10-2019: Circular bio-based business models for rural communities

– LC-RUR-11-2019-2020: Sustainable wood value chains

– RUR-01-2018-2019: Building modern rural policies on long-term visions and societal engagement

– RUR-15-2018-2019-2020: Thematic networks compiling knowledge ready for practice

– RUR-16-2019: Fuelling the potential of advisors for innovation

– RUR-17-2019: Reinforcing the EU agricultural knowledge base

– RUR-18-2019: Support to the BIOEAST initiative: boosting knowledge and innovation-based bioeconomies

• Bando Sustainable Food Security (H2020-SFS-2018-2020) E’ prevista il 16/10/2018  l’apertura dei topic sotto indicati. La scadenza per presentare proposte è fissata al 23/01/2019 per i topic:

– CE-SFS-24-2019: Innovative and citizen-driven food system approaches in cities

– CE-SFS-39-2019: High-quality organic fertilisers from biogas digestate

– DT-SFS-26-2019: Food Cloud demonstrators

– LC-SFS-17-2019: Alternative proteins for food and feed

– LC-SFS-20-2019: European Joint Programme on agricultural soil management

– SFS-08-2018-2019: Improving animal welfare

– SFS-11-2018-2019: Anti-microbials and animal production

– SFS-12-2019: A vaccine against African swine fever

– SFS-31-2019: ERANETs in agri-food

Vige, invece, la procedura di presentazione delle proposte a 2 fasi con due scadenze, 23/01/2019 (1° fase) e 4/09/2019 (2° fase), per i topic:

– LC-SFS-19-2018-2019: Climate-smart and resilient farming

– LC-SFS-34-2019: Food Systems Africa

– SFS-01-2018-2019-2020: Biodiversity in action: across farmland and the value chain

– SFS-04-2019-2020: Integrated health approaches and alternatives to pesticide use

– SFS-05-2018-2019-2020: New and emerging risks to plant health

– SFS-23-2019: Integrated water management in small agricultural catchments

– SFS-28-2018-2019-2020: Genetic resources and pre-breeding communities

– SFS-30-2018-2019-2020: Agri-Aqua Labs

– SFS-35-2019-2020: Sustainable Intensification in Africa

– SFS-37-2019: Integrated approaches to food safety controls across the food chain

Brokerage Event “Food for Change”

Il 20 settembre si terrà a Torino il brokerage event tecnologico Food for Change durante la kermesse “Terra Madre Salone del Gusto”, l’evento internazionale organizzato da Slow Food e che nell’ultima edizione ha visto la partecipazione di oltre un milione di visitatori e 900 espositori provenienti da 100 Paesi.

Il focus 2018 sarà sui seguenti temi:

  • Eco packaging
  • Sustainable productions
  • Bioeconomy
  • Health: biocontrol, organic processes, hygiene, functional food
  • Digital value chains
  • Vertical farming
  • Smart food logistic
  • Food Design

L’evento è gratuito ed è aperto ad aziende, università, istituti di ricerca e sviluppo che cercano o offrono nuove tecnologie nel settore agroalimentare e/o partner per progetti UE.

Per maggiori informazioni, effettuare le iscrizioni e consultare l’agenda, si prega di consultare il seguente link.

 

[Fonte: First Aster, 2018]

Piattaforma Tecnologica Bioeconomia

Piattaforma Tecnologica Bioeconomia

Training

Il bando intende sostenere la realizzazione di progetti di ricerca industriale e/o sviluppo sperimentale in Piemonte, nei settori produttivi dell’Agroalimentare, Chimica verde/cleantech, economia circolare.

Beneficiari del bando sono raggruppamenti e aggregazioni tra imprese (PMI, grandi imprese e consorzi), organismi di ricerca e associazioni/altri enti piemontesi, valdostani o appartenenti all’Unione Europea.

Vengono agevolati investimenti in attività di ricerca industriale, sviluppo sperimentale e attività di dimostrazione di importo minimo pari a 5 milioni di euro (managemant e coordinamento, spese di personale, strumenti e attrezzature, missioni, costi di ricerca e brevetti, materiali e forniture, spese di disseminazione dei risultati, come iscrizione ad eventi e sito web, spese generali), generando nuova occupazione.

Il contributo che viene elargito è a fondo perduto, con il limite massimo di 10 milioni di euro per progetto e 5 milioni di euro per singolo soggetto.

Scadenza: 01/10/2018

Bando “Piattaforma Tecnologica Bioeconomia”

Bando “Piattaforma Tecnologica Bioeconomia”

 

In conformità con lo schema già utilizzato per le precedenti PIATTAFORME TECNOLOGICHE della Regione Piemonte,  i progetti di ricerca industriale e/o sviluppo sperimentale che con il bando Regione Piemonte intende finanziare, nella forma di contributo alla spesa, dovranno promuovere lo sviluppo di soluzioni innovative con gli obiettivi prioritari di :

a)sostenere la ricerca industriale e l’innovazione nelle tecnologie;

b)favorire la collaborazione tra imprese e il sistema della ricerca per l’elaborazione di progetti nel settore della cosiddetta “Bioeconomia”;

c)favorire la partecipazione di soggetti di provenienza settoriale eterogenea al fine di garantire, oltre ad una risposta di rafforzamento della ricerca e dell’innovazione nei rispettivi ambiti, l’integrazione dei temi finalizzata alla realizzazione di progettualità attinenti all’ECONOMIA CIRCOLARE;

d)agevolare lo scambio di conoscenze e competenze tra imprese, organismi di ricerca ed incentivare la creazione di aggregazioni; e)favorire le ricadute sul territorio anche in termini di crescita dell’occupazione e della competitività del sistema produttivo piemontese; f)incrementare la formazione di nuovi ricercatori industriali nei campi della cosiddetta Bioeconomia, attraverso la sperimentazione di progetti di Apprendistato in alta formazione e ricerca.

Si tratta dei settori in cui il livello scientifico e di specializzazione industriale piemontese raggiunge punte di riconosciuta eccellenza a livello internazionale: AGROALIMENTARE, CHIMICA VERDE/CLEANTECH, ECONOMIA CIRCOLARE.

L’iniziativa è rivolta a raggruppamenti e aggregazioni di piccole e medie imprese, grandi imprese, organismi di ricerca pubblici o privati del Piemonte che, sul territorio piemontese, intendano sviluppare in forma collaborativa, progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale sul tema della BIOECONOMIA, nei settori della “Chimica Verde/Cleantech”, dell’“Agroalimentare” e della loro intersezione secondo l’approccio cosidetto di ’”Economia Circolare”.

Le candidature dovranno essere presentate, entro e non oltre le ore 16 del 17 settembre 2018, per via telematica.

 

InfoDay Bio-Based Industries Joint-Undertaking

Il 17 aprile 2018, si terrà a Bruxelles il quinto InfoDay e Brokerage event di Bio-Based Industries Joint-Undertaking, in cui verranno trattati tutti i temi che fanno riferimento al mondo della bioeconomia europeo.

BBI JU organizzerà il quinto evento Info Day & Brokerage a Bruxelles, in seguito al lancio ufficiale dei nuovi bandi di finanziamento 2018. L’obiettivo dell’evento sarà quello di riunire potenziali stakeholder interessati al BBI JU 2018.

Le sessioni del mattino forniranno informazioni sull’iniziativa e su tutti gli aspetti dei nuovi bandi.

Il pomeriggio offrirà l’opportunità ai partecipanti di tenere incontri faccia a faccia che possono essere programmati con il proprio account di affiliazione BBI JU.

Per maggiori informazioni ed effettuare le iscrizioni, si prega di consultare il seguente link.

Infoweek sui bandi della Societal Challenge 2

Dal 14 al 17 Novembre 2017, si terrà a Bruxelles una Infoweek dedicata ai nuovi bandi della Societal Challenge 2 di Horizon 2020 “Food security, sustainable agriculture and forestry, marine and maritime and inland water research and the bioeconomy“.

 

L’evento è organizzato dall’Agenzia esecutiva per la ricerca (REA), la Direzione Generale per la ricerca e innovazione (DG RTD) e la Direzione Generale Agricoltura e sviluppo rurale (DG AGRI) della Commissione Europea.

Durante la settimana sarà previsto anche un evento di brokerage durante il quale i partecipanti potranno confrontarsi per scambiare buone pratiche e costituire nuovi consorzi per partecipare ai bandi 2018. Infine avranno luogo anche delle sessioni politiche di alto livello incentrate sulla bioeconomia, in cui verrà discusso il “Bioeconomy Manifesto” e la digitalizzazione del settore agricolo

Per maggiori informazioni ed effettuare le iscrizioni, si prega di fare riferimento al seguente link.