CIAK #INLOMBARDIA – LOMBARDIA RIPARTE

CIAK #INLOMBARDIA – LOMBARDIA RIPARTE

marketing-board-strategy

Nell’ambito delle attività di marketing territoriale il bando “Ciak #InLombardia – Lombardia Riparte” ha lo scopo di:

  • promuovere la Lombardia e rilanciarne l’immagine e la reputazione, in Italia e all’estero, in termini di “destinazione sicura”;
  • promuovere il territorio e il suo patrimonio storico culturale anche attraverso la memoria e i ricordi delle tradizioni, delle leggende e delle storie popolari;
  • incrementare l’attrattività turistica, valorizzando le esperienze, i momenti dell’anno e le destinazioni che possono garantire libertà di movimento in sicurezza.

Oggetto del bando è la selezione di progetti audiovisivi della durata massima di 30 secondi che saranno strumento di comunicazione e promozione da parte di Regione Lombardia. I video devono avere una dimensione non superiore a 75 MB ed essere girati almeno in HD: 1280×720 pixel oppure in full HD: 1920×1080 pixel, inquadratura orizzontale 16:9. L’elaborato deve essere accompagnato da un’immagine (da usare come copertina) e da un video promo di massimo 10 secondi, inquadratura verticale 9:16, che mostri le sequenze più significative ed interessanti. I progetti presentati dovranno tassativamente essere realizzati con materiale originale ed inedito, girati in Lombardia e privi di persone identificabili, marchi o riferimenti pubblicitari evidenti.

Possono partecipare al bando persone fisiche di età compresa tra i 18 e i 35 anni alla data di pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (Serie Ordinaria n. 28 del 7 luglio 2020).

I soggetti interessati possono presentare una sola domanda ed inviare un solo video.

L’agevolazione si configura come contributo a fondo perduto.

Ai primi 3 classificati è riconosciuto un corrispettivo economico a titolo di prestazione d’opera così ripartito:

1° classificato – € 5.000,00 lordi

2° classificato – € 4.000,00 lordi

3° classificato – € 3.000,00 lordi

Sono inoltre previsti due riconoscimenti speciali anche eventualmente cumulabili al corrispettivo economico di cui sopra:

Lombardia Out of Season – al video che meglio promuove luoghi, destinazioni ed esperienze da vivere e visitare fuori stagione: € 2.000,00 lordi.

Montagna in Libertà – al video che meglio promuove la montagna come destinazione ideale in grado di assicurare libertà di movimento in sicurezza: € 2.000,00 lordi.

Sull’importo lordo dei singoli corrispettivi economici verrà applicata una ritenuta d’imposta del 25% ai sensi dell’art. 30 del DPR 600/1973. Tale ritenuta sarà versata da Regione Lombardia all’erario in qualità di sostituto d’imposta.

I video che si aggiudicano un riconoscimento saranno acquisiti in proprietà di Regione Lombardia che sarà esclusiva titolare di tutti i diritti di proprietà e di riproduzione. I restanti video rimangono in proprietà degli autori che cedono a Regione Lombardia il solo diritto di riproduzione.

Scadenza: 08/09/2020

Avviso Pubblico Costituzione del Gruppo Marketing “Agroalimentare ed Enogastronomia”

Avviso Pubblico Costituzione del Gruppo Marketing “Agroalimentare ed Enogastronomia”

Training

l GAL Abruzzo Italico e Alto Sangro lanciano un bando per la costituzione del Gruppo Marketing (GM) Agroalimentare ed Enogastronomia.

I GM sono partenariati/reti di settore, prodotto, filiera, territorio che nello spirito della cooperazione non andranno a concorrere e/o sostituire i consorzi e le aggregazioni attualmente esistenti ed attive sul territorio GAL ma amplieranno i rapporti esistenti consentendo nuove forme di collaborazione.

Il Gruppo Marketing Agroalimentare ed Enogastronomia è un Gruppo di attori locali che collaborano per preparare ed attuare una strategia di valorizzazione di specifici prodotti tipici locali (Produzioni agroalimentari ed enogastronomiche locali tradizionali), al quale possono partecipare: produttori, trasformatori, aziende agricole, artigiani, commercianti, ristoratori, buyer, esperti, ricercatori, enti e associazioni che collaborano in rete per preparare ed attuare una strategia di valorizzazione di uno specifico prodotto agroalimentare ed enogastronomico locale tradizionale.

Il territorio interessato dall’Avviso Pubblico comprende i comuni di: Alfedena, Anversa degli Abruzzi, Ateleta, Barrea, Bugnara, Campo di Giove, Cansano, Castel di Sangro, Civitella Alfedena, Cocullo, Corfinio, Introdacqua, Opi, Pacentro, Pescasseroli, Pescocostanzo, Pettorano sul Gizio, Pratola Peligna, Prezza, Raiano, Rivisondoli, Rocca Pia, Roccacasale, Roccaraso, Scanno, Scontrone, Sulmona, Villalago, Villetta Barrea, Vittorito.

Successivamente al riconoscimento del Gruppo Marketing Agroalimentare ed Enogastronomia, si andrà ad avviare la fase della predisposizione delle azioni del progetto integrato del GM che prevede la predisposizione di una o più strategie da parte di uno o più partenariati che si costituiranno all’interno del GM su specifici prodotti e filiere produttive

Il GAL sosterrà finanziariamente le attività e gli investimenti pianificati nelle Azioni del progetto integrato elaborate dai membri del Gruppo Marketing Agroalimentare ed Enogastronomia agendo sia direttamente utilizzando interventi a regia diretta GAL, che indirettamente attraverso la pubblicazione di bandi pubblici.

I soggetti interessati possono scaricare dal sito web del GAL www.galabruzzo.it il modulo di adesione al Gruppo Marketing Agroalimentare ed Enogastronomia, compilarlo e inviarlo, unitamente ad un documento di riconoscimento valido all’indirizzo e-mail info@galaias.it o PEC galaias@pec.it

Per la presentazione delle azioni si prevedono le seguenti scadenze temporali: 31/05/2020 e 30/06/2020

Voucher di viaggio per le PMI – Digital Innovation in the Food Industry -S3FOOD

Voucher di viaggio per le PMI – Digital Innovation in the Food Industry -S3FOOD

connect-20333_1280

I voucher di viaggio intendono sostenere finanziariamente le piccole e medie imprese (PMI) della catena di produzione e trasformazione alimentare, i fornitori di soluzioni digitali o i fornitori di tecnologie di processo per stimolare e sostenere la loro partecipazione a eventi transfrontalieri organizzati nel corso del progetto, S3Food come eventi di matchmaking e visite di studio.

Lo schema del voucher di viaggio mira a coinvolgere attivamente le PMI nelle attività e nel sistema di supporto forniti dal progetto S3FOOD. I voucher di viaggio possono essere utilizzati come primo passo per raccogliere le conoscenze e impostare le connessioni necessarie per altre domande di voucher nell’ambito del progetto S3FOOD.

Scadenza: 30/10/2020

Contributi ai Centri di assistenza tecnica – anno 2019

Contributi ai Centri di assistenza tecnica - anno 2019

Training

Sono previsti contributi, in regime de minimis, ai centri di assistenza tecnica di cui all’art. 23 del D.Lgs. 114/98, autorizzati dalla Regione Emilia Romagna, antecedentemente la data di presentazione della domanda, nella misura massima del 50% delle spese ammissibili e per un importo massimo di € 50.000 per i C.A.T. di livello regionale e di € 25.000 per quelli di livello non regionale, per la realizzazione di progetti di valorizzazione di aree commerciali finalizzati alla:

  • realizzazione e/o promozione di marchi di qualità territoriali anche in settori non coperti dalle attuali normative;
  • realizzazione di strategie di marketing territoriale in funzione delle specificità e potenzialità locali;
  • realizzazione di specifiche campagne promozionali di eventi, manifestazioni, iniziative, ecc;
  • realizzazione di specifici servizi collettivi a livello territoriale.

Sono ammissibili i progetti la cui realizzazione abbia avuto inizio a partire dal 01/01/2020 e completati e rendicontati entro 31/12/2020.

Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 31 luglio 2019.

Contributi per spese di consulenza in comunicazione e marketing per imprese innovative spin off della ricerca pubblica

L.R. 19/14 art. 8 Contributi per spese di consulenza in comunicazione e marketing per imprese innovative spin off della ricerca pubblica

marketing-board-strategy

Il Bando si rivolge alle imprese innovative piemontesi con i seguenti requisiti:

– essere nate dai servizi forniti dagli incubatori universitari pubblici nell’ambito di uno dei seguenti Progetti in Sovvenzione globale:

  • Progetto finanziato dal POR FSE 2007/2013, Ob. 2. Asse I Adattabilità, Ob. Specifico C), Attività 10 e normati dai relativi atti amministrativi;
  • Progetto finanziato dal POR FSE 2014-2020 – Asse 1 “Occupazione”, Priorità 8i, Ob. Specifico 1 Azione 2 e normati dai relativi atti amministrativi,

– essere costituite dal 28.08.2009

– avere avuto la validazione del business plan ai sensi di uno dei Progetti predetti,

– avere sede legale in Piemonte,

– avere almeno una unità locale operativa in Piemonte,

– essere attive, con un codice ATECO 2007 prevalente, ammissibile ai sensi del Regolamento (UE) n. 1407/2013 “de minimis”,

– essere iscritte nell’apposita sezione speciale del Registro Imprese della CCIAA, territorialmente competente, come “start-up innovative” o come “PMI innovative”,

– essere iscritte nel “Registro regionale imprese innovative spin off della ricerca pubblica, attivato dal 25.02.2016 e modificato con la presente determinazione.

Il Bando ha come obiettivo la concessione di contributi a favore di imprese innovative, spin off della ricerca pubblica, per la copertura finanziaria delle spese di consulenza per comunicazione e marketing delle loro attività.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto fino alla copertura del 70% della spesa complessiva ritenuta ammissibile e fino ad un tetto massimo di Euro 20.000,00, a seguito della positiva conclusione dell’iter istruttorio attivato a sportello, affidato a Finpiemonte S.p.A.

Le domande possono essere presentate, a decorrere dal 02.11.2017, inviando a Finpiemonte il modulo reperibile sul sito www.finpiemonte.it, debitamente compilato, corredato degli allegati obbligatori.

Il bando è a sportello.